Dati di fine settimana…cavalcarle con il sread trading

Dati di fine settimana…cavalcarle con il sread trading

Dati macro economici di fine settimana … cavalcarle con il spread trading!


Sembra che oggi gli indici europei abbiano anticipato dei dati macro deludenti per la fine settimana. Infatti, se il ministro dell’economia tedesca anticipa che la Germania dovrebbe evitare la recessione tecnica (2 trimestri consecutivi di variazione del PIL negativa), il risultato pubblicato venerdì mattina, sarebbe comunque prossimo al zero, come negli altri grandi paesi della zona euro Francia e Italia dove non si esclude un dato ancora negativo!


Tuttavia la pubblicazione dei dati inizia domani con l’andamento dei prezzi. Il tasso d’inflazione è anticipato  un livello che confermerà il rischio di deflazione per la Zona Euro! E di nuovo si dovrebbe sentire il richiamo alla BCE per ulteriori misure in favore di un QE (Quantitative Easing ovvero aumento del bilancio della banca centrale grazie al’acquisto di titoli) e il richiamo alla GERMANIA  e alla Commissione Europea per un “ambizioso programma” d’investimenti!


Intanto, in Italia proseguiranno le discussioni sulla legge elettorale e in Francia si cercherà di nuovo di incrementare il gettone fiscale  per evitare di ridurre la Sacro santa spesa pubblica!


Dunque, gli Indici potrebbero risentirsi di questi dati macro e mosse politiche (!), ma non è detto che andranno di nuovo verso il basso, in quanto più sarano deludenti, più si anticiperà un intervento tempestivo della BCE … l’unico pilota al momento in Zona Euro!  


In situazione cosi incerte, il consiglio è di verificare se non si creano opportunità di spread trading !

 

Cordiali saluti

 

JcD

1 - Commento

Andrea Borgarello - 13/11/2014 19:52 Rispondi

Complimenti, sempre della analisi molto interessanti !