Indici

/ / / Cherry's system, un errore da non fare....

Cherry's system, un errore da non fare....

Cherry's system, un errore da non fare....

Buon giorno a tutti, poco tempo fà un utente mi ha inviato una previsione fatta con il FORECASTER, tramite l' utilizzo del metodo CHERRY' S SYSTEM, ma ho notato un errore molto grave, che compromette l' esito della previsione poiché é un errore che viola pesantemente quello che é il principio base del metodo.

Ho appositamente creato la simulazione che vedete nell' immagine per mettere in evidenza l' errore, e chi ha frequentato il mio corso, si renderà conto immediatamente della gravità e della banalità dell' errore.

Tale errore ha causato alla persona che mi ha contattato una perdita di ben 500 euro, e solo dopo ho scoperto che chi si era cimentato nella previsione non aveva frequentato il corso.

A questo punto il consiglio che davvero vi do con il cuore in mano é quello di non cimentarsi in questo tipo di previsioni se non si ha frequentato il corso sull' "UTILIZZO DEL FORECASTER CON IL METODO CHERRY' S SYSTEM", dato che a conti fatti, il nostro amico avrebbe potuto frequentare il corso ed avere ancora 250 euro in tasca.

A volte purtroppo tutti noi pensiamo di poter risparmiare su di una determinata cosa sperando poi di ottenere gli stessi risultati, ma non mentiamoci, il 90% delle volte non funziona.

Vi dò quindi 2 consigli utili, se non avete frequentato il corso, meglio non tentare di fare previsioni pensando di aver capito (rischiate solo di perdere soldi, e chi mi conosce lo sa che quando mi contattate per dirmi che avete perso dei soldi mi fate stare male), mentre la 2a possibiltà che avete é quella di seguirmi nelle sessioni FORECASTER CHERRY' S SYSTEM LIVE che sono ora aperte a tutti e non c' é più l' obbligo di avere un abbonamento al FORECASTER o di avere frequentato il corso

Un saluto Marco

Marco Di Vita

Marco Di Vita


Esperto nell'utilizzo del software Forecaster e ideatore del metodo Cherry's System, che ha cambiato la vita a molti traders.

1 - Commento

  • Matteo Montu 09 dicembre 12:17 Rispondi