Aggiornamento sessione Ichimoku

Buongiorno a tutti ragazzi,

QUI trovate il video-aggiornamento che avevo fatto sui segnali dati alla sessione settimanale giovedì scorso.

Facciamo ora un altro piccolo aggiornamento.

- IMMAGINE 1 AUD/NZD: Siamo ancora in posizione con un buon guadagno, vi anticipo che siamo vicino ad una zona non semplice da oltrepassare (1.7350). 

Cosa fare: chiudere metà della posizione ed incrementare solo dopo la rottura di questa importante zona sopra citata oppure chiudere tutto portanto a casa un buon profitto.

- IMMAGINE 2 USD/JPY: zona 104 non semplice da superare (massimi precedenti di settembre), inoltre la stagionalità sembra ribassista per alcuni, per altri rialzista, la trend line ribassista che parte da febbraio è però stata rotta al rialzo quindi un cambio di trend definitivo ci può stare.

Detto questo cosa fare: o chiudere interamente la posizione portando a casa un buon profitto, o chiuderne metà, lasciar correre ed incrementare solamente dopo la rottura del livello di 105 (altra zona importante)

- IMMAGINE 3 CINA: segnale dato a 3200 come ho cerchiato in foto, ancora nessun segnale di uscita.

Cosa fare: mantenere la posizione e ci aggiorniamo domani alla sessione per eventuali nuovi segnali

IMMAGINE 4  OIL: Se qualcuno aveva colto il segnale datoci da Ichimoku al livello di 5050 ora dovrebbe aver chiuso la posizione praticamente in parEGGIO in quanto i prezzi hanno chiuso sotto la linea kijun come ho indicato nell'immagine.

Cosa fare: o aprire una posizione short con target senkou span A oppure aspettare un nuovo segnale long (la stagionalità è positiva).

Se mi sono dimenticato qualcosa vi esorto a farmelo notare.

Domani, durante la sessione settimanale,  analizzeremo tutti questi strumenti nel dettaglio, successivamente andremo a cogliere altre opportunità interessanti.

Qualcuno di voi non partecipa ancora alle mie sessioni ma è interessato a saperne qualcosa di più?

Iscrivetevi QUI e per qualsiasi tipo di domanda non esitate a scrivere a info@investire.biz

Buon trading tutti.

1 - Commento

Corrado Rondelli

Corrado Rondelli - 13/10/2016 10:35 Rispondi