Aggiornamento analisi volumetrica DAX - 19.02.2019

Ciao ragazzi,

nell'ultimo aggiornamento di fine dicembre ( clicca QUI per rileggerlo ) scrivevamo: "I 10715 costituiscono un osso duro. Già ieri il prezzo ha provato a romperli in sessione asiatica ma senza successo. Al di sopra di tale resistenza vigono posizionamenti importanti delle mani forti fino a 11085-11104. Anche se dovessero essere rotti, sono probabili continui reversal che confoderanno e spiazzeranno. Se il DAX non tira con forza tra questi 300 punti di quotazione, è consigliato aspettare la zona 11085-11104, Tale area costituisce la conferma di un'inversione rialzista: una chiusura settimanale al di sopra di essa apre la porta ai livelli 11434-738, con estensioni a 12019".

Il DAX ha rotto agli inizi di gennaio il livello 10715 portandosi prima negli 11104, dopodiche' nella sessione odierna e' arrivato molto vicino al target intermedio degli 11434.

La rottura di questo livello portera' il prezzo verso gli 11560 prima, per poi puntare a 11738. Da qui porta aperta verso 12019.

Nel breve termine la tenuta degli 11104 e gli 11000 punti mantenerra' intatta la possibilita' d'inversione di lungo termine, cosa che si verifichera' se riusciremo ad andare almeno sopra gli 11533.

Sotto 11000 punti andremo verso la zona 10850-10715. In questo caso il trend potra' invertirsi e creare nuove accelerazioni ribassiste. I 10715 son l'ultimo baluardo prima di una profonda depressione del DAX, con primo obiettivo nei 10214.

Gli eventi geoeconomici delle prossime settimane insieme all'attivita' delle banche centrlai potranno dare nuova direzionalita' al DAX, ma ricordatevi che nuovi sell-off come quelli di Febbraio e Ottobre dello scorso anno sono eventi che si potranno ripetere. La volatilita' nel 2019 sara' ancora la protagonista e fara' sentire la sua voce in maniera molto piu' pronunciata rispetto al 2018.

Siamo davvero vicini a un cambio di tendenza rialzista, non ci resta che sperare nell'indice S&P500, che possa continuare a spingere forte, trascinando con se' l'indice tedesco.

Ricordate sempre che l'unica cosa che conta è seguire le mani forti, ovvero i creatori del mercato.

Seguiranno aggiornamenti, STAY TUNED!

-----

> Il nuovo corso scalping, con nuovi contenuti e tantissime novità, come l'indicatore Wolfvolume, è concluso, ma le registrazioni sono sempre disponibili. Per maggiori info cliccare QUI o scrivere a info@investire.biz.

> "In linea con l'Economista" torna giovedì 21 gennaio alle 18.00. Iscrizioni QUI

 

 

0 - Commenti