Visione su EUR/GBP

Ciao ragazzi e soprattutto Marco, molto probabilmente Fabio è un bel pò deluso come il sottoscritto dell'andamento di eur/gbp. Pensavamo di essere arrivati in cima a quella porzione di grafico...ma invece per i motivi che conosciamo ha fatto un ulteriore massimo andando a toccare quota 0,80 (previsto alla grande dal mitico Enrico...questa volta anche se non l'avete scommessa...se la merita una bella pizza...è stato un cecchino) ritornando ai livelli di giugno - novembre 2014. Andando a vedere il grafico si nota che questo è un livello molto importante...lo ha testato a giugno, agosto, settembre, ottobre e novembre e poi la sterlina si è apprezzata sull'euro. Certo il nostro caro amico Forecaster una variabile come la Brexit certamente non la può prevedere, pero' visto che abbiamo toccato un livello che risulta essere un bel "Muro" e visto che il Forecaster prevede un apprezzamento della sterlina sull'euro...da lunedì si dovrebbe scendere e mettersi short adesso ha un rapporto rischio rendimento ben sbilanciato su quest ultimo (io personalmente ho incrementato lo short). Non sono un economista ma che senso ha un apprezzamento dell'euro sulla sterlina quando la Bce ha portato i tassi sui depositi al -0,40% e ha fatto capire che è pronta a fare di più, mentre la BoE ha escluso in ogni caso tassi negativi? Quindi penso che sia per la maggior parte emotività (basta un attentato e il cambio può andare a 0,90) a far muovere in questi giorni questo cambio...e la faranno da padrone i sondaggi...appena uscirò da questo cambio (spero non con tutte le ossa rotte) lo lascerò perdere per la volatilità incontrollata. E comunque penso che gli inglesi non si suicideranno votando SI...per me vincerà il no....ma il margine si è molto ridotto...e quindi navigare a vista...

8 - Commenti

Roberto Palluzzi - 03/04/2016 13:32 Rispondi

Visto l'alta concentrazione di articoli su questo cambio, sono andato a studiarlo, senza entrare nello specifico della mia nalisi, a me risulta che da questi massimi toccati, dovrebbe essere shortabile nel breve e medio periodo, anzi come riaprono stanotte riaprono i mercati lo piazzo subito uno short.

Marco Di Vita - 03/04/2016 20:17 Rispondi

Concordo con te Roberto, ma mi raccomando size consone, piedi per terra e UMILTÀ ok?

Un saluto Marco

Roberto Palluzzi - 04/04/2016 09:15 Rispondi

Mentre piazzo gli ordini mi cospargo sempre il capo di cenere :-) .

Marco Di Vita - 03/04/2016 16:33 Rispondi

Ho sbagliato anch' io su eur/gbp, dopo aver preso lo stop in pari, ma non é colpa ne del FORECASTER, é colpa mia, e martedi vedremo perché.

Un saluto Marco

Andrea Borgarello - 04/04/2016 00:32 Rispondi

Ragazzi , l'analisi tecnica ci aituta sempre ...... 

master fx - 04/04/2016 10:57 Rispondi

Facciamo due semplici conti sui fondamentali: la sterlina è già chiaro che non si apprezzerà fino a metà giugno per paura della brexit, mentre l'euro sembra proiettato nuovamente verso 1.17 perchè i tassi Usa non saranno rialzati prima di giugno (forse...non è neanche detto) quindi in base a questo semplice ragionamento mi sembra chiaro che Eurgbp è destinato ad apprezzarsi ancora entro giugno...occhio ragazzi e guardate cosa è successo in passato quando questo cross ha superato 0,80..

Roberto Palluzzi - 04/04/2016 12:32 Rispondi

Si Master, tutto vero, ma qui stiamo parlando di obiettivi di breve,  parlo per me chiaramente, ed il primo obiettivo utile è area 79,200, li chiudo e rivaluto (sempre se ci arriva). 

sergio valentino - 04/04/2016 22:18 Rispondi

Shortato a 0.8015 chiuso a 0.7974. Rientrato subito dopo.. se ne riparla quando, e se, si riavvicina a 0.8010