USDNOK - grafico giornaliero ( corso 9.1050)

Il corso USDNOK è salito fino a 9.1830 con l'oscillatore RSI che segnala una divergenza negativa da inizio settembre. Ieri il corso ha piazzato una candela d'inversione negativa che mi offre lo spunto per aprire una posizione short.

Dopo il rialzo dall'area di 8.48, mi aspetto ora l'inizio di correzione al ribasso con i liveli di supporto che sono evidenziati sul grafico dalle linee statiche bianche.

Mi sono fissato due target in area 8.86 e in area 8.7950 e uno stop sopra il massimo di 9.1830 sulla base della chiusura giornaliera.

Ho scelto di shortare USDNOK piuttosto che EURNOK perchè il grafico rialzista è più accentuato e durato più a lungo nel tempo per cui mi aspetto una maggiore escursione di prezzo al ribasso. Di sfavorevole c'è il costo SWAP che è negativo contro il dollaro americano rispetto alla moneta unica dove al contrario si ha un vantaggio dal differenziale tra i due tassi d'interesse. I tassi del dollaro USA dovrebbero però ulteriormente scendere riducendo il costo SWAP.

Il prezzo del petrolio è però sempre il principale "driver" della corona norvegese. Io personalmente me lo aspetto un po' al rialzo nel prossimo futuro e se così dovrebbe favorire la NOK.

---

Nuovo corso dedicato alle FIGURE della ANALISI TECNICA, clicca QUI per info

---

0 - Commenti