USDCHF - grafico giornaliero (corso 1.0010)

Dopo aver toccato un massimo a 1.0108, ed essere entrato in zona di ipercomperato sull'oscillatore RSI, il corso USDCHF ha piazzato il 14 febbraio una candela d'inversione negativa ribassista "bearish engulfing" e ieri una candela negativa / ribassista in concomitanza con la rottura della linea di trend che passava a 1.0045.

L'indicatore MACD è passato in territorio negativo.

E' possibile una continuazione della correzione ribassista verso i livelli evidenziati in nero a sinistra del grafico.

Mi sono fissato un primo stop per metà posizione alla chiusura del corso USDCHF sopra 1.0060 e successivamente un secondo per il resto della posizine alla chiusura del corso sopra 1.0108 su base giornaliera.

1 - Commento

luigi evidente

luigi evidente - 25 febbraio 11:18 Rispondi