USDCAD: il 90% dei traders è posizionato SHORT

Come sempre monitoro tutti i cross forex sulla piattaforma di www.kimuratrading.com e quando c'è un cambio dove il sentiment è squilibrato...approfondisco.

E' il caso di USDCAD, dove il 90% dei traders è posizionato short (al ribasso) e che quindi mi fa concentrare sul cercare delle opportunità al rialzo!

Che il mercato vada (spesso) nella direzione contraria rispetto a come sono posizionati i traders è un qualcosa di assodato. Come spiegavo all'ITF di Milano, questo è dovuto al fatto che gran parte dei trader chiude le proprie posizioni con un piccolo utile, mentre mantiene le posizioni in portfolio quando hanno accumulato ingenti perdite.

Nel caso di USDCAD, il sentiment è davvero sbilanciato, creando le condizioni ideali per un movimento importante.

Analizzando il grafico, ho individuato il livello di 1.3253, livello che dovrebbe essere un importante supporto, sul quale potrebbe cominciare un importante rimbalzo. Che i tempi siano maturi per un rialzo, lo suggerisce anche l'indicatore RSI, presente sul grafico giornaliero nell'immagine allegata.

(impareremo tutto degli oscillatori nel corso che parte il 5 dicembre 2019, clicca qui per info)

5 - Commenti

Ivan Benetton

Ivan Benetton - 04 dicembre 16:18 Rispondi

Nico Forzese

Nico Forzese - 04 dicembre 16:43 Rispondi

Jacopo Romagnoli

Jacopo Romagnoli - 04 dicembre 21:53 Rispondi

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 05 dicembre 09:41 Rispondi

Nico Forzese

Nico Forzese - 05 dicembre 15:28 Rispondi