USDCAD - grafico intraday 4h (corso 1.3235)

Il 7 gennaio avevo tentato un long in area 1.3360, quando l'oscillatore RSI era in piena situazione di ipervenduto su grafico intraday, ma senza alcuna candela d'inversione positiva / rialzista. La conseguenza è stata che ho preso lo stop loss chiudendo la posizione a 1.3275. (come la teoria insegna "non perchè l'oscillatore RSI è in zona di ipervenduto che bisogna per forza acquistare ma è sempre meglio attendere sempre altre conferme!!!!" La golosità non ha pagato!!!

Il corso USDCAD è sceso ancora fino a 1.3180 creando una divergenza positiva sull'oscillatore RSI che attualmente sta ritornando in zona neutra dopo essere stato in situazione di ipervenduto per un po'.

Dopo la fornazione di una candela di pausa (doji) il corso USDCAD ha superato la linea di trend che passava a 1.3230 con possibilità di un rimbalzo almeno verso l'area di 1.3300 /1.3360.

Ho riprovato ad acquistare USDCAD a 1.3235 con un nuovo stop loss cautelativo sotto il minimo di 1.3180 (meglio se in chiusura). 

Inoltre il petrolio ha fatto parecchia strada salendo una decina di dollari dal minimo percui potrebbe ora ritracciare indebolendo il dollaro canadese il quale è direttamente correlato al prezzo del petrolio.

---

Vuoi lo SNIPER PATTERN visibile in figura?

Apri un conto con www.kimuratrading.com e finanzialo con almeno 2000 euro. Per te lo SNIPER PATTER è GRATIS!

Apri il conto da QUI

---

1 - Commento

Fiorenzo Fontana - 14 gennaio 11:09 Rispondi

La rottura della linea di trend è stata confermata anche su base giornaliera. Il prezzo del petrolio sta indietreggiando come atteso. Ci sono quindi le condizioni per proseguire nella correzione al rialzo del corso USDCAD, dopo una lenta e titubante partenza.

Il miei obiettivi e zone di resistenza sono segnalati sul grafico a destra in blu.

Il mio stop è alla chiusura del corso USDCAD su base giornaliera sotto 1.3180.

.