USD/JPY: UNO CONTRO TRE!

Ecco per l'ennesima volta il solito testone contro tutti!!!

Questa volta devo dire che non sono d'accordo con le decisioni operative prese sul cross USD/JPY per i motivi che ora andrò ad elencare.

Durante il Webinar del Lunedì di ieri sera si é deciso di aprire uno short sul cross USD/JPY, ma io non farei questa scelta poiché:

1 - Il FORECASTER prevede la prosecuzione del trend rialzista fino alla fine dell'anno, ed anche in maniera molto evidente.

2 - Le informazioni di carattere macroeconomico ci danno un indicazione di forza del dollaro in vista di un probabilissimo rialzo dei tassi a Dicembre.

3 - Siamo in un trend rialzista, quindi la scelta secondo me più logica é quella di incrementare le posizioni long su un eventuale ritracciamento, se mai questo dovesse verificarsi, e proprio qui é racchiuso il motivo principale della mia decisione di non tentare lo short.

Mi spiego meglio: perché tentare un operazione contro trend, quando le informazioni a nostra disposizione ci indicano tutto tranne che un ribasso? E se il ribasso non dovesse esserci o essere solo di lieve entità? Beh a questo punto incasseremmo uno stop loss, e saremmo fuori da un rialzo molto profittevole a causa della chiusura della posizione (aperta precedentemente più in basso), e inoltre non avremmo nemmeno incrementato il long trovandoci così fuori dai giochi!!!

Ritengo quindi troppo sfavorevole questo tipo di operatività, poiché per prendere 200 pips rischieremmo di perderne 800 o forse più!!!

A questo punto chi avrà ragione? Io oppure Enrico, Luca ed Alessandro?

Vedremo...

Un saluto, Marco

 

 

 

20 - Commenti

Marco Costanza

Marco Costanza - 14/11/2016 23:43 Rispondi

Diego Colombo

Diego Colombo - 15/11/2016 00:24 Rispondi

Maurizio Bottini

Maurizio Bottini - 15/11/2016 09:02 Rispondi

Alessandro Di Pietro

Alessandro Di Pietro - 15/11/2016 10:31 Rispondi

Diego Colombo

Diego Colombo - 15/11/2016 11:23 Rispondi

marco ricci

marco ricci - 15/11/2016 13:02 Rispondi

Federico Carlino

Federico Carlino - 15/11/2016 13:06 Rispondi

Federico Carlino

Federico Carlino - 15/11/2016 13:14 Rispondi

Maurizio Bottini

Maurizio Bottini - 15/11/2016 14:13 Rispondi

Diego Colombo

Diego Colombo - 15/11/2016 18:09 Rispondi

maurizio salice

maurizio salice - 15/11/2016 14:16 Rispondi

Guglielmo Bellati

Guglielmo Bellati - 15/11/2016 17:09 Rispondi

Marco Di Vita

Marco Di Vita - 15/11/2016 17:49 Rispondi

Guglielmo Bellati

Guglielmo Bellati - 15/11/2016 18:10 Rispondi

Pierpaolo Salvati

Pierpaolo Salvati - 15/11/2016 18:36 Rispondi

Antonio Mangano

Antonio Mangano - 15/11/2016 19:06 Rispondi

Pierpaolo Salvati

Pierpaolo Salvati - 15/11/2016 21:00 Rispondi

domenico ravicini

domenico ravicini - 15/11/2016 22:56 Rispondi

sandro d'incau

sandro d'incau - 16/11/2016 09:59 Rispondi

Alessandro Di Pietro

Alessandro Di Pietro - 16/11/2016 12:23 Rispondi