Kimura Trading

Stagionalità: la puoi amare od odiare, ma prima o poi...

La puoi amare od odiare, ma prima o poi dovrai fare i conti con lei! Lo studio della stagionalità deve essere uno strumento base che...

...prima o poi dovrai fare i conti con lei!!!

Chiaramente sto parlando della stagionalità e delle sue ripercussioni sui mercati finanziari.

Penso che lo studio della stagionalità debba essere uno strumento base da mettere nella cassetta degli attrezzi di ogni trader. Certamente come tutti gli strumenti ha un errore intrinseco, ha dei suoi limiti e ha bisogno di essere usato correttamente. La stagionalità va "maneggiata" con molta cura, ma alla fine, credetemi, utilizzandola si possono ottenere degli ottimi risultati.

Noi di Investire.biz siamo ormai degli "esperti" in materia di stagionalità, dal momento che abbiamo avuto la fortuna di poter usare un software, a mio avviso "geniale", che risponde al nome di Forecaster, frutto dell'ingegno di Luca Discacciati.

Avere un "indicatore di direzione", una sorta di navigatore della tendenza che quel particolare strumento ha in quel periodo, non ha eguali come tipologia di informazione. Chiaramente, non mi stancherò mai di ripeterlo, non si può tradare o prendere una decisione solo con questo. ASSOLUTAMENTE MAI!
E' un pezzo del puzzle di cui è composta una previsione. Se anche gli altri pezzetti coincidono, leggi analisi tecnica, analisi fondamentale, altri indicatori ecc, allora le cose si fanno "interessanti".

Inoltre, studiare la stagionalità ci permette di fare dei buoni profitti nei momenti di più alta volatilità, in concomitanza, per esempio, dell'uscita di dati macro. Se sappiamo che la stagionalità vede forte una particolare valuta e l'uscita di un dato macro ha causato una certa volatilità contro-stagionalità, allora ne possiamo approfittare perchè la volatilità di un certo dato macro verrà nella maggior parte dei casi riassorbita dalla tendenza stagionale. In altre parole, la stagionalità "vince quasi sempre".

L'ultimo episodio del genere ha riguardato il GOLD che la stagionaità vede decisamente debole. Venerdì, uscendo da una compressione, ha fatto registrare un impulso rialzista di una certa importanza. Come ho scritto anche sul sito la mia view rimaneva ribassista, non mi convinceva quel rialzo improvviso, e a 1294 ho incrementato lo short. E per adesso sto avendo ragione.

Colgo l’occasione per invitarvi al webinar "Guadagnare in borsa con la Stagionalità" programmato per il 29/11 alle 18:00. Parleremo delle occasioni più interessanti che la stagionalità ci offre in questo periodo, nello stile Roma Forecaster Report. Anche in questa edizione del RFR stiamo registrando numeri incredibil
Se vuoi avere informazioni sul Roma Forecaster Report clicca QUI.

Vi auguro un buon trading a tutti

Ale

4 - Commenti

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 21/11/2017 13:51 Rispondi

Alessandro Pompili

Alessandro Pompili - 21/11/2017 14:56 Rispondi

Pier Giorgio D'Elia

Pier Giorgio D'Elia - 22/11/2017 23:42 Rispondi

Alessandro Pompili

Alessandro Pompili - 23/11/2017 09:14 Rispondi