Kimura Trading

Short Nzd/Usd: un guadagno da 800 pips!!!

Probabilmente qualcuno si starà chiedendo se mi sono rimbambito improvvisamente!

In effetti la domanda è lecita e il titolo è provocatorio, perchè il movimento che c'è stato su questo cambio dal livello di ingresso segnalato (durante evento live di CMC a Roma e ripreso in questo articolo) a 0,73.. a quelli attuali di 0,69.. è stato di "soli" 400 pips, ma quanto valgono davvero questi 400 pips???

Qualcuno sicuramente si ricorderà che 3 anni fa il cambio eur/usd quotava 1,38.. 

Da quei livelli i trader più bravi avevano sfruttato l'opportunità per mettersi short e tra questi ci sono anche Luca e Enrico che avevano preso il movimento al millesimo sfruttando tutta la discesa.

A questo punto gli altri che non avevano dubitato della mia integrità mentale probabilmente si stanno ricredendo...

Voi direte cosa c'entra l'eurodollaro a 1,38.. con il cambio nzd/usd a 0,69..?

Ebbene 1,38 è proprio il doppio di 0,69 ... 

No, non vi preoccupate non sto per attaccare adesso col discorso della cabala o del misticismo numerico

Semplicemente il valore di quotazione dell'eurodollaro in quel momento era pari al doppio di quello di nzd/usd adesso. Cosa significa questo? 

Che in percentuale il movimento di 400 pips su nzd/usd ai prezzi attuali corrisponde quasi al doppio , quindi 800 pips, se si considerava un movimento di pari entità su eur/usd da 1,38...

Cioè chi faceva uno short da 1,38.. e lo portava a profit a 1,30.. (800 pips) in percentuale faceva lo stesso rendimento di uno short da 0,73 a 0,69 (400 pips). Ho semplificato il ragionamento escludendo i tassi di cambio o altri fattori di entità che variano di poco il risultato finale.

Quindi con lo stesso posizionamento si sarebbe fatto un rendimento simile anche se con un movimento apparentemente dimezzato in pips. ( su eurusd si ha che 0,08/1,38= 5,8% mentre su nzdusd si ha 0,04/0,73=5,5%).

Questa riflessione vuole essere uno spunto per considerare condizioni che a uno sguardo meno attento potrebbero sfuggire.

Ritornando operativi anche se è stato raggiunto un punto di supporto importante dove i prezzi potrebbero rimbalzare temporaneamente, questo cambio è orientato a scendere fino al livello di 0,67..

Per chi volesse seguirmi ricordo che può farlo iscrivendosi al servizio premium "Trading sulle azioni" cliccando QUI

 

 

2 - Commenti

Franco Bastelli

Franco Bastelli - 09/03/2017 19:58 Rispondi

Enrico Lanati

Enrico Lanati - 10/03/2017 09:20 Rispondi