Short NZD/USD

L'operazione short Nzd/Usd segnalata a Roma sta già portando ottimi guadagni e si dirige verso i target ambizionsi individuati.

Il cambio si muove all'interno di un canale ribassista che vede i prezzi riportarsi verso la parte bassa fino al raggiungimento del livello di 0,70 circa che rappresenta un livello di supporto statico fortemente sentito in passato. Quindi i target successivi al profitto già realizzato vanno posti in quelle aree di prezzo per poi lasciar correre l'ultima parte del posizionamento per il target di medio periodo a 0,68

Dopo le parole del governatore della RBNZ (Reserve Bank of New Zealand) Wheeler il dollaro neozelandese ha subito un ribasso guidato dalle politche neozelandesi accomodanti e con tassi in diminuzione contro una forza del dollaro ancora evidente e marcata.

16 - Commenti

Vince Everett

Vince Everett - 10/02/2017 16:41 Rispondi

Marco Nunzio Carmentano

Marco Nunzio Carmentano - 13/02/2017 14:28 Rispondi

Enrico Lanati

Enrico Lanati - 10/02/2017 16:47 Rispondi

Enrico Lanati

Enrico Lanati - 10/02/2017 17:52 Rispondi

Alessandro Di Pietro

Alessandro Di Pietro - 10/02/2017 17:57 Rispondi

Marco Nunzio Carmentano

Marco Nunzio Carmentano - 13/02/2017 14:32 Rispondi

Alessandro Di Pietro

Alessandro Di Pietro - 10/02/2017 17:58 Rispondi

Marco Di Vita

Marco Di Vita - 11/02/2017 23:07 Rispondi

Marco Nunzio Carmentano

Marco Nunzio Carmentano - 13/02/2017 14:26 Rispondi

luca Mariotti

luca Mariotti - 11/02/2017 23:40 Rispondi

Marco Nunzio Carmentano

Marco Nunzio Carmentano - 13/02/2017 14:27 Rispondi

luca Mariotti

luca Mariotti - 11/02/2017 23:41 Rispondi

luca Mariotti

luca Mariotti - 11/02/2017 23:41 Rispondi

andrea tibaldo

andrea tibaldo - 12/02/2017 09:12 Rispondi

Denis Campione

Denis Campione - 12/02/2017 11:39 Rispondi

Marco Nunzio Carmentano

Marco Nunzio Carmentano - 13/02/2017 14:25 Rispondi