Short GPB/USD e EUR/JPY

E' da un paio di settimane che seguo l'andamento dei grafici del GBP/USD e EUR/JPY. Partiamo con il primo.

 

GPB/USD

Analizzando il mese di Novembre, ho notato che, dopo un breve crollo, il grafico è stato rialzista fino a che non ha rotto la linea di trend, passando ad un leggero tratto ribassista. Qui ho preso la decisione. La rottura c'è stata, se ad inizio settimana (oggi 16 Novembre) si conferma un trend ribassista, pur leggero che sia, aprirò una posizione short da chiudere in giornata. Bene, la posizione l'ho aperta, a 1.5196 e ho impostato lo stop limit a 1.51800, target raggiunto e superato da tutti i minimi del grafico ribassista.

Grafico GBP/USD

http://i67.tinypic.com/xt94i.png

 

EUR/JPY

Qui la situazione è più interessante.Osservando il grafico ad 1 ora, ho tracciato una linea di trend a fine Ottobre, trovando dei punti in cui il grafico, nel mese di Novembre, è letteralmente rimbalzato al rialzo. Dopo due settimane di monitoraggio, sono entrato in short. Il grafico è rimbalzato, è schizzato in alto, ed ha iniziato a scendere. E' il momento di aprire una posizione, siamo a 132.058 e il target è a 131.800.

Grafico EUR/JPY

http://i63.tinypic.com/2i0uj2d.jpg

 

Certo, seguendo i dati, avrei potuto ampliare di molto i target per un gadagno sicuramente maggiore, però ho scelto di avanzare con prudenza.

3 - Commenti

Alessandro Colella - 16/11/2015 16:20 Rispondi

Target raggiunto per EUR/JPY! 

Alessandro Colella - 17/11/2015 16:04 Rispondi

Chiusa in data 17 Novembre anche la posizione su GPB/USD, mi ritengo soddisfatto

Luca Discacciati - 17/11/2015 16:15 Rispondi

complimenti!