Russia..la storia si ripete?

Questa mattina, come al solito, ho fatto incetta di news.

Poichè l'aumento dei tassi d'interesse sul Rublo è stato praticamente ignorato dal mercato, oggi il Ministro delle Finanze russo ha detto che inizierà a vendere le riserve residue in valuta estera. Il ministero non ha fornito altri dettagli su quale riserva stia vendendo né sul quantitativo.

Allora facendo qualche ricerca sul web ho trovato questo articolo, risalente al 10 Ottobre 2014 (due mesi fa) quando il cambio USD/RUB era a quota 40 e già, per proteggere la moneta russa, si vendevano Dollari. http://www.forexinfo.it/Russia-rischio-crisi-valutaria-e

Siccome oggi la Russia è messa un pochino peggio rispetto a due mesi fa...è possibile che le vendite di miliardi di Dollari di riserva valutaria possano cambiare un po i trend in atto da mesi.

Attenzione anche ai cambi con Euro, Yen,  Sterline e Franchi Svizzeri visto che queste valute fanno tradizionalmente parte delle riserve valutarie.

Discorso un pochino diverso per quanto riguarda il Gold. In questo periodo di tensione mi sarei aspettato di vedere una bella impennata dei prezzi verso, almeno, i 1250 dollari/oncia.

Non sarà che anche il metallo giallo aspetti di vedere cosa voglia liquidare la Russia?! Visto che attualmente le riserve auree della Federazione Russa ammontano a circa 1169.5 tonnellate??

Cosa ne pensate voi?! 

 

0 - Commenti