NZDCAD: 100 pips facili?

Poche ore fa siamo andati a target con il trade su EURGBP, il trade che ho fatto vedere in diretta ieri all'ITF.

In tanti mi avete scritto facendomi i complimenti per questo trade, motivo per cui ho deciso di condividerne un altro.

Sto parlando del long su NZDCAD, del quale avevo già parlato in questo articolo.

Io ero entrato molto in basso, anticipando l'inversione di tendenza grazie agli oscillatori (mi raccomando, se volete imparare ad usarli veramente, iscrivetevi al corso che parte il 5 dicembre), ma ora c'è spazio per fare un trade da 100 pips.

Come si vede dall'immagine, sono tutti SHORT, motivo per cui, con alte probabilità, i prezzi raggiungeranno i target prefissati. Il primo scoglio da superare è il livello di 0.8571, che una volta rotto proietterà i prezzi a 0.8660, livello visibile in figura.

Il target di 0.8660 è una forte "calamita" che corrisponde ad una resistenza risalente al triplo minimo del giugno scorso.

---

Vuoi imparare la mia metodologia?

Iscriviti al corso che comincerà il 5 dicembre! Iscriviti da QUI

---

4 - Commenti

Nico Forzese

Nico Forzese - 28 novembre 12:19 Rispondi

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 28 novembre 12:23 Rispondi

Nico Forzese

Nico Forzese - 28 novembre 12:26 Rispondi

Domenico Camilleri

Domenico Camilleri - 28 novembre 22:09 Rispondi