La MIA su EUR/USD

Buongiorno, sappiamo bene che il trend di lunghisimo è ribassista su eur/usd, nel 2014 è partito un ennesimo impulso ribassista, che ha toccato i minimi a fine 2016 (2015/2016 ha lateralizzato, ma poco ci interessa), da fine 2016 è partito il ritracciamento che ha portato lo scorso anno in questi periodi a toccare la trend line di lunghissimo (che non è tracciata nel grafico, ma che abbiamo visto diverse volte)...

Il trend rialzista da fine 2016 sta tenendo su ancora i prezzi ed è la trend line rialzista che vediamo in figura (tfsettimanale) io mi aspetto che il prezzo rompa prima o poi questa trend line, e che vada verso i minimi, e poi addirittura forse abbatterli andando a raggiungere la parità : 1.

Mi aspetto però che il prezzo possa salire, per andare a ritoccare la trend line ribassista segnata sempre su tf settimanale, in una zona che puo' andare tra 1,1620 e 1,1830, e da li ricevere il forte impulso ribassista.

Tutto questo è una bella storia, vedremo se andrà cosi' o no, per il momento se ci spostiamo su tf giornaliero vediamo che la lateralità che durava da metà novembre è stata rotta il 9 gennaio, e io come credo molti altri di noi, nel tentativo di sfruttare la lateralità mi sono preso uno stop in faccia... a dire la verità si vedeva che i minimi erano crescenti ed era quindi probabile una rottura a rialzo, quello di cui non mi ero accorto è che anche i massimi (tolto lo spike del 7 novembre erano crescenti, mi rifersisco ai massimi di 2 nov, 19-20 nov, 20 dic, 2 gen).... quindi avevamo minimi crescenti, e anche massimi crescenti. La trend line sui minimi già l'avevo, quella sui massimi l'ho impostata ieri.

Messi a posto i pezzi del puzzle possiamo vedere un canale rialzista, ecco perchè nell'ottica della mia teoria precedente, siccome mi aspetto un rialzo dell'euro nei confronti del dollaro almeno nel breve periodo, ho deciso che proprio da un livello che per molti è considerato uno stop loss, io mi posizionero' long. 

il livello in questione è 1,1350-1,1360 e comunque al tocco con la trendline

il primo target sarà la parete superiore del canale

lo stop lo divido in due

primo stop loss al di sotto della trend line del canale

secondo stop loss chiusura dei prezzi sotto 1,1280

Anche ICHIMOKU che io uso SEMPRE anche se non si vede in questi due grafici mi aiuta in questo in quanto proprio a 1,1350 è posizionata la parte bassa della nuvola, che potrebbe aiutare i prezzi a respingerli verso l'alto.

12 - Commenti

andrea bardelli

andrea bardelli - 18 gennaio 14:19 Rispondi

francesco raffaelli

francesco raffaelli - 18 gennaio 15:22 Rispondi

francesco raffaelli

francesco raffaelli - 18 gennaio 17:03 Rispondi

francesco raffaelli

francesco raffaelli - 18 gennaio 17:28 Rispondi

Nico Forzese

Nico Forzese - 20 gennaio 18:38 Rispondi

francesco raffaelli

francesco raffaelli - 22 gennaio 10:48 Rispondi

francesco raffaelli

francesco raffaelli - 22 gennaio 18:56 Rispondi

francesco raffaelli

francesco raffaelli - 24 gennaio 22:01 Rispondi

andrea carfagna

andrea carfagna - 25 gennaio 16:05 Rispondi

francesco raffaelli

francesco raffaelli - 25 gennaio 16:21 Rispondi

francesco raffaelli

francesco raffaelli - 29 gennaio 10:28 Rispondi

francesco raffaelli

francesco raffaelli - 31 gennaio 14:19 Rispondi