ipotesis

buona sera a tutti

dopo attenta analisi ho le due seguenti considerazioni in vista del 16, ore 20....mi pare, quando la Yellen si pronuncerà sul rialzo dei tassi. Rialzo che ormai sembra scontato dal mercato visti i numeri di chi si è posizionato al ribasso ed anche in base alle percentuali degli analisti di FEDWATCH che danno il rialzo a queste quote: 85% per un +0.5% e 13% per un timido 0.25%. E rialzo sia!!!

Se partiamo dal presupposto che tutto debba ancora avvenire le ipotesi le conosciamo già tutti. Dollaro forte, borse al rialzo e così via.  Proviamo a partire da un secondo presupposto:  che tutto sia già avvenuto, ma non completamente. Quindi il mercato sta scontando l'evento proprio in questi giorni. La reazione è la medesima di una analoga situazione; solo che questa è anticipata nell'arco temporale. E quando l'evento si manifesta ormai lo scossone è in fase terminale. Sono gli ultimi colpi di coda di un toro da corrida che si appresta ad accasciarsi al suolo. EUR su fino a....., Borse giù fino a.....Gold su e . Modi e tempi non s'anno da sapere;  ma  il tutto si dovrebbe sviluppare e chiudere nel termine della settimana successiva. Da questo momento in poi tutti speriamo ed incitiamo a gran voce il tanto atteso SHORT.....SHORT.....SHORT.....EHHIA....EHHIA....EHHIA !!! E CHE SHORT SIA !!!!! Si dia inizio alle danze. Almeno il tempo di farci rientrare dagli scoperti e magari con qualche piccolo gain.

in realtà, il ragionamento è banale  ma va ben focalizzato. Per inciso io mi trovo nella situazione peggiore in quanto sbilanciato. Non so se predico bene ma quanto a razzolare....male di sicuro! Non so bene come sia successo ma mi ci sono trovato senza rendermene conto. Ed ora sto soffrendo. Spero solo che sia indolore e finisca presto.  Vediamo quanti la pensano come me. Enrico ama i sondaggi e fare di conto. A lui questo onere.

2 - Commenti

Emanuele Patriarca - 10/12/2015 18:28 Rispondi

Ottima analisi, mi trovi del tutto d'accordo e anch'io sono in una situazione di sofferenza analoga su eur/usd. Credo però di sapere anche come ci sono arrivato: ho seguito più quello che mi faceva piacere seguire (USD forte, EUR debole ecc...) invece che guardare oggettivamente il mercato, che purtroppo dice tutto l'opposto.

Chi ha ragione? Il mercato, ovviamente...

Purtroppo non ho le tue stesse speranze in merito al ribasso di eur/usd, credo piuttosto che il 16 sarà un bagno di sangue peggiore del dopo-Draghi e chissà quando rivedremo valori come 1.6 - 1.4...

L'importante è fare tesoro degli errori e non agire più sulla base di ipotesi non verificate, anzi quotidianamente smentite dal mercato...

Emanuele Patriarca - 10/12/2015 18:29 Rispondi

Volevo dire 1.06 - 1.04