Ipotesi rialzista Eurusd: target 1.23 entro giugno 2016

Ho scandagliato il grafico mensile Eurusd in cerca di similitudini storiche con la situazione grafica  attuale e credo di aver trovato qualcosa nel 1997. 

Se guardate attentamente anche allora ci fu un ribasso che trovò supporto nell'area 1.04/1.03 da dove subito dopo rimbalzò fino alla MM14 (linea tratteggiata azzurrina) per poi tornare giù e segnare un doppio minimo (ma inferiore al primo) nella stessa zona.

In seguito si rimase in laterale (ma con tendenza rialzista esattamente come adesso) per qualche altro mesetto, fino alla definitiva rottura rialzista che porto nel giro di 3 mesi al picco di 1.24 da dove poi riprese il trend ribassista che portò definitivamente a 0,82. 

Ora la cosa interessante è che contando le candele mensili dei rispettivi periodi notiamo un'altra similitudine: nel 1997 ci furono 12 candele mensili in laterale e le ultime 3 in rialzo fino a 1,24. 

Ma anche adesso abbiamo avuto esattamente 12 candele mensili (esclusa quella di aprile che ancora non si è chiusa e che potenzialmente potrebbe essere la 13sima candela quella ripartirà a rialzo dopo un ritracciamento) in laterale e se ora pensiamo agli importanti appuntamenti economici delle prossime 2 settimane (Bce e Fomc) possiamo pensare che stia per accadere qualcosa di importante.

La mia teoria è questa: 

se il mercato rimarrà deluso dalle prossime mosse della BCE e del Fomc potrebbe verificarsi esattamente ciò che accadde nel 1997, cioè una rottura a rialzo dell'eurodollaro verso la fine del mese (27 aprile) da dove partiranno 2 mesi di rialzo che lo porteranno tra 1.20 e 1,23 nel giro delle prossime 2 candele mensili, la 14sima e la 15sima (maggio e giugno). Una volta raggiunto quel target dovrebbe poi ripartire il trend ribassista verso 0,82.

Se la mia ipotesi è giusta nel dettaglio questo è ciò che vedremmo:

nel corso delle prossime 2 settimane l'euro dovrebbe prima ritracciare a ribasso fino ai supporti 1.1144/1.1067 ma potenzialmente anche fino a 1.0885 esattamente come nel 1997, infatti anche allora prima di partire a rialzo tentò un ultimo affondo sulla 13sima candela ...guardacaso fino a 1.0880. Quindi io tenterò i long da questi 3 livelli di supporto con SL 1.0820. Se avrò ragione la tredicesima candela dovrà essere quella che ci riporterà stabilmente sopra 1.13 entro la fine del mese in corso dopo il ritracciamento ribassista di quest'ultima appunto.

In seguito dovremmo continuare a rialzo e giungere intorno a 1.1840 con la 14sima candela di maggio e infine toccare 1.23 con il picco della 15sima candela mensile di giugno.

In alternativa si potrà semplicemente attendere il ritorno dell'euro dollaro sopra 1.20 per ricaricare gli short con target a lungo termine di 0,82.

Incrociamo le dita!!!

4 - Commenti

Cristiano Chierico

Cristiano Chierico - 17/04/2016 22:48 Rispondi

Mo McJeaney

Mo McJeaney - 18/04/2016 09:30 Rispondi

master fx

master fx - 18/04/2016 10:10 Rispondi

Marco Di Vita

Marco Di Vita - 18/04/2016 22:58 Rispondi