Indice del dollaro (dollar index - DX) - 18.12.2018

Dopo tre tentativi di superare quota 97.50 ed aver formato un triplo top, l'indice del dollaro (dollar index - DX) ha rotto alcuni giorni fa la linea di trend che passava a 97 e sembra aver iniziato una correzione ribassista.

I livelli di ritracciamento di Fibonacci sono posti a 95.97 (38.2%), 95.49 (50%) e 95.01 (61.8%). 

L'oscillatore RSI, quale conferma, sta spingendo al ribasso.

Resistenze a 97 (linea statica) e 97.35 (linea di trend estesa)

Il mio primo stop è fissato alla chiusura del corso sopra 97 su base giornaliera, il successivo è fisso a 97.50.

---

Apri un conto con www.kimuratrading.com e finanzialo con almeno 2000 euro. Per te GRATIS il corso sul SENTIMET TRADING ed il corso "VINCERE nel TRADING INTRADAY (Speciale FOREX)"

Apri il conto da QUI

---

 

4 - Commenti

Vince Everett - 18 dicembre 13:04 Rispondi

insomma, fine della discesa per EURUSD... 

Fiorenzo Fontana - 19 dicembre 08:27 Rispondi

L'indice del dollaro sia composto anche da altre valute ma visto che l'euro lo compone per più del 50% direi che almeno temporaneamente ciò è possibile. 

Fiorenzo Fontana - 20 dicembre 10:17 Rispondi

Continua la fase di correzionedel dollaro americano, raggiunto il livello di 95.97 (38.2%) di ritracciamento di Fibonacci.

Fiorenzo Fontana - 02 gennaio 10:37 Rispondi

L'indice del dollaro (dollar index - DX) ha raggiunto stamane il 50% di correzione (ritracciamento di Fibonacci).

Ho chiuso metà posizione e abbassato lo stop a 96.65. Se arriva a 95 ho intenzione di chiudere il resto.