Il cambio EUR/USD è ad un bivio

Torniamo a parlare nuovamente del cambio EURUSD e dell'incertezza che lo contraddistingue in questi giorni. La mia view è sempre short ma il supporto in area 1.1430 continua a sorreggere i prezzi, aiutato anche dalla trend line di lungo termine.

All'ultima sessione di Trading con Ichimoku (potete vederla QUI)abbiamo fatto un'operazione perfetta con lo short da 1.1545/1.1550, personalmente ho già chiuso una parte dello short e spostatolo stop in pareggio.

A mio avviso ogni ritracciamento verso l'alto è buono per shortare, almeno fino a che il livello di 1.1625 non verrà rotto al rialzo, in quel caso la mia view cambierà da ribassista a rialzista. La conferma più affidabile però arriverà con la rottura di 1.1800.

Qiali sono i livelli più interessanti per posizionarsi short a mio avviso?

1.1520

1.1550

1.1570

Il mio target finale resta sempre 1.1250 ma il supporto a 1.1300 non sarà facile da oltrepassare.

Voi che ne pensate?

3 - Commenti

ALESSIO MAZZANTI

ALESSIO MAZZANTI - 23/10/2018 13:44 Rispondi

Manuel Casadei

Manuel Casadei - 24/10/2018 12:40 Rispondi

Manuel Casadei

Manuel Casadei - 24/10/2018 12:48 Rispondi