GBPUSD - Quanto costa il pregiudizio

!!! I mercati vanno dove vogliono e tutto puo' succedere !!!

Questo è il "mantra" che tutti dovremmo ripeterci, prima di fare una analisi di qualsiasi strumento!

L' esempio lampante è la sterlina (gbpusd) dove l' idea di una sterlina storicamente forte, unita a dei prezzi storicamente bassi, ci ha fatto letteralmente toppare strada.

Perchè invece di guardare il Testa e spalle settimanale sul grafico (vedi figura) ci siamo fatti imbesuire da questi pregiudizi (si, sono pregiudizi) basati sul nulla???

Il GBP è già sceso abbastanza...storicamente è una valuta forte...BULLSHIT come dicono gli americani! (cazzate! in italiano)

Ormai mi sono convinto (peccato un po in ritardo) il GBPUSD deve scendere... e deve scednere molto.

Anche la stagionalità denota una debolezza davvero importante e, come si vede nella previsione fatta con il FORECASTER (history 5 anni, dal 1 luglio al 1 settembre), nei periodi di stagionalità al ribasso, i prezzi prendono delle "mazzate" il doppio dei rialzi.

Sui SEGNALI OPERATIVI abbiamo impostato l' operatività secondo questa visione...

Ricordatevi: I MERCATI FANNO QUELLO CHE VOGLIONO... approciamoli conmente aperta e lucidità!

 

17 - Commenti

sergio valentino - 09/08/2016 11:11 Rispondi

ecco, dopo di questo, penso che sei definitivamente un grande. con l'occasione ti sottopongo SRE daily tracciato a maggio.. guarda un pò il brexit dove rimbalza!
sul daily vedi un doppio massimo che doivrebbe atterrare in area 1.2890. che ne pensi?

sergio valentino - 09/08/2016 11:15 Rispondi

e ci troviamo pure con la proiezione del testa/spalle settimanale 1.720/1.500. ventidue figure. 1.500 - 220 = 1.280

sergio valentino - 09/08/2016 11:17 Rispondi

entry point?

Matteo Montu' - 09/08/2016 11:21 Rispondi

Diciamocelo, la brexit ha cambiato totalmente il quadro è alzi la mano chi non avesse pregiudizi sulla sterlina... eventi così cambiano la stagionalità e bravo Luca si impara molto da questi errori.

sergio valentino - 09/08/2016 11:40 Rispondi

per i supporti e resistenze evoluti era anche prevedibile un ribasso in quel punto di resistenza..

Martino Missoli - 09/08/2016 11:38 Rispondi

Per cui è il momento di tirarsi fuori Dall long su EUR/USD? 

sergio valentino - 09/08/2016 11:39 Rispondi

avevo dimenticato l'immagine..

sergio valentino - 09/08/2016 11:45 Rispondi

le date di riferimento dei canali sono: ago 24 2015 - lug 15 2014

Martino Missoli - 09/08/2016 11:50 Rispondi

Però c'è qualcosa che non mi quadra, il GBP/USD non è fortemente correlato con l'EUR/USD? Anche se la sterlina ha perso molto nel breve (soprattutto causa Brexit) e l'EUR/USD si è mosso in laterale, per me la situazione è abbastanza chiara, short su entrambe le coppie 

sergio valentino - 09/08/2016 12:35 Rispondi

sono d'accordo. e long su usd/jpy.

il dollaro da sensazione di forza in questo momento..

andrea tibaldo - 09/08/2016 13:00 Rispondi

il T&S vale anche se così jurassico? che valore può avere a distanza di 13 anni ? ha un senso?

Marco Salerno - 09/08/2016 16:38 Rispondi

Andrea per te può sembrare giurassico, ma io non credo che i grossi speculatori scendano al di sotto di un week/day per le posizioni di lungo termine ;). quindi si una figura tecnica a grafico a sempre un certo impatto 

nicola piasentin - 09/08/2016 15:08 Rispondi

quindi si smonta la visione di lungo che avrebbe voluto vedere il cross ai livelli prebrexit ?

sergio valentino - 10/08/2016 13:18 Rispondi

ci convince ancora?

Luca Discacciati - 11/08/2016 10:23 Rispondi

Dai che scende

simone das gupta - 11/08/2016 11:40 Rispondi

io ho già lo stop in pari

andrea tibaldo - 12/08/2016 10:24 Rispondi

quindi, marco salerno mi confermi che si potrebbe realizzare questo scenario di aprile 2016? vedi articolo:

investire.biz/article.aspx?id=2800&cid=6

lo stesso si sta verificando anche su DAX su W1 (da fine luglio 2013) e Ita40 T&S su W1 (dai primi di febbraio 2014).