GBPUSD: potenziale ribasso in vista (400 pips)

Il grafico di GBPUSD è in fase di trend al ribasso da oltre un anno, quando il corso quotava oltre 1.4300.

Qando il grafico di un cambio scende, come in questo caso, significa che la prima valuta della coppia (in questo caso il GBP) si deprezza nei confronti della seconda (in questo caso il dollaro americano).

Complice una situazione incerta, a causa della Brexit, che si trascina ormai da anni in Inghilterra ed una economia in espansione che invece sta caratterizzanndo gli Usa, non vedo nessun motivo per il quale la Sterlina inglese dovrebbe apprezzarsi nei confronti del Dollaro Usa, una nazione che, nonostante le dimensioni, sta sperimentando un boom economico con livelli di disoccupazioni mai cosi bassi da oltre mezzo secolo.

Dal punto di vista tecnico il momento attuale sembra essere propizio per un ingresso al ribasso.

I prezzi sono posizionati al di sotto di un livello che, fino a pochi giorni fa, era un supporto e sembra proprio che manchi la forza per tornare al di sopra.

Qualora dovesse confermarsi una chiusura settimanale al di sotto di questo livello, le probabilitàà di una continuazione al ribasso sarebbero davvero alte.

Cosa dice il SENTIMENT TRADING?

Il sentiment, come è possibile vedere in immagine, è molto disallineato...GRan parte degli operatori sono LONG (al rialzo), quindi pensano che i prezzi del cambio dovrebbero salire.

Come oramai sa chi segue i miei articoli, questa è per me una ulteriore conferma per posizionarmi al ribasso, visto che preferisco posizionarmi in maniera contraria rispetto alla massa dei trader che, dicono i dati, tendenzialmente con il trading perdono!

---

Vuoi avere il SENTIMENT direttamente sui grafici?

Apri un conto DEMO o REALE con il broker che usano i nostri traders, visita il sito di www.kimuratrading.com

---

7 - Commenti

Salvatore Bortugno

Salvatore Bortugno - 12 luglio 12:15 Rispondi

MARCO NAPOLITANO

MARCO NAPOLITANO - 12 luglio 14:04 Rispondi

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 12 luglio 14:09 Rispondi

Velasco Paolo

Velasco Paolo - 12 luglio 17:11 Rispondi

Velasco Paolo

Velasco Paolo - 12 luglio 19:06 Rispondi

Marco Tagliaferri

Marco Tagliaferri - 13 luglio 18:44 Rispondi

andrea bardelli

andrea bardelli - 17 luglio 16:19 Rispondi