GBPUSD è arrivato il momento di salire sul treno!

Ho allegato una immagine di GBP/USD.

Secondo me questo grafico giornaliero è bellissimo: infatti i prezzi si stanno appoggiando su un supporto dinamico prima della ripartenza al rialzo. 

il mio trade è questo: 

Long da 1.5360 (dopo 4 candele rosse giornaliere) 

Stop a 80 pips e target sopra 1.55 (da gestire con stop dinamico).

La sterlina deve apprezzarsi anche alla luce degli ultimi dati macro decisamente positivi.

Questa operazione mi piace molto perchè permette di  comprare un cross in un trend rialzista sulla debolezza. Proprio quello che ci insegna Enrico durante i Trading LIVE!

N.B: Questo trade è interessante anche per coprire eventuali posizioni short EUR/USD (che sono da mantenere in portafoglio, secondo me).

4 - Commenti

Marco Di Vita - 23/10/2015 16:26 Rispondi

Ciao Giovanni studiando il grafico ho fatto anch'io la mia previsione, ma io sto andando in direzione opposta alla tua!!! Ti allego il grafico con i miei studi in modo che tu possa capire. Dunque: siamo all' interno di un trend ribassista, con massimi e minimi decrescenti, nonostante gli ultimi dati palesemente positivi, la sterlina tarda molto a performare, si è formata un quasi shooting star (contrassegnata dalla freccia verde), dopo che i prezzi hanno sbattuto contro la trend line superiore, facendo una conta dei minimi ( tecnica imparata durante un corso con Luca D.) sembra che il cross abbia proprio bisogno di scendere a fare benzina prima di risalire. Ho segnato quelli che secondo me possono essere i target con le frecce rosse e il supporto di cui tu parli e' stato appena violato di 15 pip, io sono short da 1.54 e per ora sembra che io sia dalla parte giusta. Male che vada, credo che un 1.52 forse sarà toccato dai prezzi, staremo a vedere.

P S Ultimamente sto usando spesso la conta dei minimi e ti assicuro che si sta rivelando uno strumento molto efficace. Ciao buon trading Marco

Marco Salerno - 23/10/2015 16:43 Rispondi

ciao, io personalmente entrerò (se accadrà) ad 1.5304 con un TG inferiore diciamo intorno a 1.54/1.5450, e comunque chiuderò prima di giovedì 29 anche perchè da li in poi la stagionalita consiglierebbe di non restare long assolutamente.... (W IL FORECASTER) 

ps. mi scuso per le linee buy limit ma io prorealtime la utilizzo solo per analisi e apro le posizioni con un altro broker

Enrico Lanati - 23/10/2015 17:20 Rispondi

Questo è il tipo di confronto che cerchiamo!!! Bravi!!! Personalmente penso che un cippettino long da 1.5335 si possa mettere dopo questo forte apprezzamento del USD. Tutte le considerazioni sono molto interessanti, e penso che siano divergenti a causa dei diversi timeframes e orizzonti temporali utilizzati per le analisi. Mi piace inoltre lo spunto di Giovanni, quando dice che il long è un modo per coprire gli short su EUR/USD.

Andrea Ricci - 25/10/2015 10:50 Rispondi

Ciao io sono nuovo nel sito iscritto da poco e vorrei fare una considerazione del grafico GBPUSD secondo il mio punto di vista... abbiate compassione se la sparo grossa!!!

Utilizzando un TF giornaliero come Giovanni ho visto una probabile figura di inversione testa/spalle dove il picco massimo della testa si è visto il giorno 19 giugno. ho tracciato una neckline tra i due avvallamenti  e da li ho posto il mio obbiettivo dal momento della rottura di questa linea.

l'incrocio delle medie mobili (rossa e verde) mi hanno preannunciato un'inversione del trend che poi mi sarà confermato con l'incrocio dell'altra media mobile a 20p blu. Lo stocastico mi dice che per un periodo abbastanza lungo siamo stati in una zona di ipercomprato e come anche il MACD stiamo andando al ribasso.

Io entrerei in SHORT.

Voi cosa ne pensate di questa considerazione? ci può stare oppure stò fantasticando?

Grazie