GBP/USD Short

Complimentandomi con voi per lo spazio che avete messo a disposizione, dando la possibilità a tanti giovani trader come me di confrontarsi in quest'oasi nel deserto al di la dei tanti miraggi e illusioni spacciate in rete, vi propongo il mio primo articolo sul cambio Sterlina/Dollaro.

Il GBPUSD continua a rimanere debole nel complesso, nonostante un piccolo rimbalzo della scorsa settimana.
Il prezzo è ancora contenuta ben sotto l'area di resistenza in testa più vicino tra 1,3377-1,3535, ma la debolezza del dollaro ha permesso oggi alla sterlina di testare la soglia psicologica degli 1.32, soglia che, se i dati macroeconomici della settimana dovessero confermare l'andamento, non è da escludere venga rotta per un ritorno in area di resistenza 1,3377 che ci permetterebbe un nuovo posizionamento short.

Personalmente sono entrato short ad 1.32 con due mini lotti con uno stop loss stretto a 1.3240 se dovessi prendermi lo stop aspetto di riposizionarmi nell'area di resistenza successiva.

3 - Commenti

andrea bardelli - 24/08/2016 00:34 Rispondi

Io personalmente concordo con la tua analisi. Sono Short da oggi su questo cross e lungo di USD in generale anche per ragioni macro, indipendentemente da questioni tecniche: gli USA crescono, UE e Giappone no. Nei prossimi mesi questa differenza sul forex si sentirà

flavio mazzoleri - 24/08/2016 08:50 Rispondi

Buongiorno a tutti, concordo l'analisi pero io non voglio ancora entrare, ho inserito un ordine a 1.34863.

Marco Salerno - 24/08/2016 16:41 Rispondi

mi spiace ma non concordo, ho avuto un segnale d'acquisto a 1.3043 e ancora nessuno di vendita, non sono entrato perchè penso che comunque scenderemo, ma non ancora, il primo segnale di vendita inizierei ad averlo da 1.3157