GBP/AUD: possibile ripartenza Short

GBP/AUD: possibile ripartenza Short

Buongiorno Traders,

ho notato questo cross che potrebbe ripartire short se la chiusura della candela daily di oggi ci desse un bel segnale di ripresa della forza degli orsi.

Il prezzo ha ritestato circa il 61,8% di ritracciamento di fibonacci dell'ultimo impulso ribassista.
Ha subito la resistenza in zona 1,66, dove anche ad inizi agosto il prezzo era rimbalzato.
Il Forecaster ci segnala una forte debolezza della sterlina (vedi per esempio EUR/GBP) e una forza del dollaro australiano (vedi AUD/USD).

Abbiamo una bella divergenza tra i massimi precedenti segnalata dallo stocastico, che come ci insegna Luca Discacciati potrebbe essere un bel segnale.
RSI in zona 60 (vedi tecnica di Enrico Lanati).

L'unica cosa negativa che vedo è che il prezzo ha rotto la trend line ribassista.
Vorrei sapere cosa ne pensate,

Grazie per le Vs. risposte e commenti.

Saluti

Marco

---

Vuoi replicare questa operazione? Apri un conto con il nostro broker partner, e ottieni i nostri servizi gratuitamente!

Scrivici in chat o manda un'email ad info@investire.biz per essere contattato.

---

10 - Commenti

Gaetano Artimagnella - 13 settembre 17:34 Rispondi

Buon pomeriggio a tutti,

concordo con l'analisi di Marco. Tuttavia vorrei aggiungere quanto segue:

su un TF D1 si inizi a tracciare la TL principale ribassista a partire dal 10 maggio 2017 toccando il massimo del 01 giugno 2017

si può notare che la resistenza dinamica a mio avviso non è stata ancora raggiunta.

ritengo a mio mosestissimo parere che il livello di prezzo potrebbe ancora salire e toccare il livello di 1.6620 tra qualche giorno per poi iniziare la discesa (tra l'altro il livello di 1.6620 è ua buona resistenza come si può vedere dal grafico daily). la tendenza ribassista ci dovrebbe essere ma nel lungo periodo (abbiamo tre candele HA rosse nel grafico ad un mese) 

quindi io personalmente su questa coppia valutaria mi comporterei nel seguente modo: "wait and see" attendo cioè il raggiungimento della suddetta resistenza e poi potrei tentare uno short.

ovviamente attenzione all'evento di domani in Australia (Variazione del livello di occupazione) che potrebbe impattare sulla coppia valutaria 

attendo commenti

saluti e 

buon trading a tutti!

 

Valentino Berlusconi - 13 settembre 18:48 Rispondi

Ho seguito il tuo ragionamento..ed ero quasi convinto di entrare, ma quando ci sono di mezzo le trend line, preferisco sempre lasciar comandare a quello che mi suggerisce la trend line. Perciò ho deciso di passare la mano....oppure al massimo se il daily chiude bene bene metterò uno 0,5.

marco campinoti - 13 settembre 20:13 Rispondi

Grazie Gaetano anche per la correzione su come disegnare la trend line.

concordo comunque , meglio aspettare l'evento di domani sul calendario economico legato al dollaro australiano.

Saluti

antonino alberto santoro - 13 settembre 20:26 Rispondi

io aspetterei un ritracciamento sulla trand line rotta e andrei long le divergenze dasole non sono un segnale di ingresso

antonino alberto santoro - 13 settembre 20:27 Rispondi

ovviamente e solo una mia modesta opignione 

nicola piasentin - 14 settembre 15:01 Rispondi

..siamo arrivati all'ultima chiamata; ha raggiunto ora 1.67550, sia arrivati alla rendline ribassista e abbiamo rotto la Kumo al rialzo su D1 okkio,  scende oppure è long!

giacomo semperboni - 14 settembre 16:50 Rispondi

Da ora sono convinto in un bello short!!!

antonino alberto santoro - 14 settembre 21:19 Rispondi

avevo ragione peccato che non sono riuscito a sfruttarlo

antonino alberto santoro - 14 settembre 21:22 Rispondi

poi scusami marco ma non capisco dove vedevi la divergenza non ce fra il stok e il prezzo

marco campinoti - 18 settembre 11:16 Rispondi

ciao Antonino la diverrgenze c'era sullo stocastico, gli utltimi 2 massimi di prezzo non avevano fatto altrettanto sullo stocastico, ma con il senno di poi era una lettura che non è stata utile perchè il cross ha girato al rialzo..