EURUSD: tutto pronto per il ribasso

E' arrivato il momento di parlare nuovamente di EURUSD perchè, nonostante la bassissima volatilità, la situazione grafica si è ulteriormente compromessa.

Dal grafico allegato, vediamo come i prezzi si stiano (piano piano) spostando nella parte bassa del canale visibile in figura, ovvero al di sotto dei minimi precedenti.

Una continuazione del trend in corso al ribasso, che potrebbe accellerare molto qualora i minimi venissero violati con forza.

Un ribasso che potrebbe cominciare a breve, dato che nel periodo finale del mese di settembre comincia un periodo molto negativo per l'euro, secondo la stagionalità, come è possibile vedere dal grafico stagionale nella sezione dedicata del sito.

Sembra quindi una guerra persa quella di Trump, che vorrebbe tanto un dollaro piu' debole, al fine di prosperare sul mercato delle esportazioni. Un'idea che è in forte contrasto con la reticenza della FED nell'abbassare i tassi di interesse.

Il target naturale del movmento è 1.0780, circa due figure (200 pips) piu' in basso rispetto ai prezzi attuali.

Un ulteriore indizio a favore di un ribasso è il SENTIMENT TRADING: da poche ora è tornato a mostrare uno squilibrio verso i trader posizionati al rialzo, che hanno ragigunto il 58% del totale.

Cosa ne pensate?

---

Vuoi fare questa perazione (SHORT) su EURUSD?

Apri subito un conto con www.kimuratrading.com , il broker che usano i traders di investire.biz

---

5 - Commenti

Salvatore Bortugno

Salvatore Bortugno - 25 settembre 17:34 Rispondi

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 25 settembre 17:37 Rispondi

Carlo Cazzaniga

Carlo Cazzaniga - 25 settembre 18:29 Rispondi

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 26 settembre 12:25 Rispondi

Stefano G.

Stefano G. - 26 settembre 23:12 Rispondi