EURUSD - 100 pips dovremmo prenderli

Dopo un lungo periodo in cui i compratori sono stati la stragrande maggioranza, il SENTIMENT TRADING su questo strumento si è livellato. Piu' o meno siamo al 50% di rialzisti e 50% di ribassisti.

Una condizione di parità di questo tipo è l'ideale per dei movimenti laterali, motivo per cui credo che ci siano le condizioni per un ritorno sui massimi del 10.01.2018, posizionati circa a 100 pips dai prezzi attuali.

I prezzi sembrano aver rimbalzato sul supporto di 1.1460, livello che rappresenta la parte alta del canale, in cui i prezzi si sono mossi per gli scorsi due mesi.

Mi piace molto la configurazione grafica sul grafico orario (grafico di destra) dove si vede una candela ad alta volatilità (segnalata dal RANGE INDICATOR) ed una bella "spazzolata" dei minimi, con una candela che poi ha chiuso sui massimi.

Un bel segnaler rialzista!

Cosa ne pensate?

---

Apri un conto con www.kimuratrading.com e finanzialo con almeno 2000 euro. Per te GRATIS il corso sul SENTIMENT TRADING ed il corso "VINCERE nel TRADING INTRADAY (Speciale FOREX)"

Apri il conto da QUI

---

3 - Commenti

Luciano Viola - 14 gennaio 09:57 Rispondi

Volevo far notare di come il prezzo abbia toccato il livello di 1,1575 del rage indicator e stia scendendo, perchè non puntare all'altro livello di 1,1365/75?  Con lo stop in pari e 100 pips di gain provo ad arrivare alla parte bassa dei livelli del range indicator.

Indipendentemente dalla strategia ho notato che i livelli sono molto sentiti, senza parlare di quelli con sensibilità 5 sul daily. Ottimo

Riccardo Zago - 14 gennaio 10:06 Rispondi

Io concordo con te, durante l'ultima sessione di Trading con Ichimoku abbiamo posizionato due long, uno da 1.1480 e uno da 1.1420. 

Luigi Panico - 14 gennaio 12:18 Rispondi

Concordo pienamente, fino a 1.16 qualche pip si può portare a casa