EUR/JPY e GBP/JPY: sfruttare la debolezza dello yen con strategie long | Investire.biz

EUR/JPY e GBP/JPY: sfruttare la debolezza dello yen con strategie long

Euro e sterlina si dimostrano ben intonati nei confronti dello yen. Vediamo come operare cercando di beneficiare della debolezza della divisa nipponica

Sui grafici di più ampio respiro delle quotazioni di GBP/JPY ed EUR/JPY si pò notare come abbiano mostrato spesso movimenti simili. Se ci concentriamo sul periodo successivo ad agosto 2019, si noterà come dopo il modello di doppio minimo si sia ossservato l'avvio di una nuova tendenza rialzista da parte dei corsi. I due cross valutari hanno messo rispettivamente a segno un apprezzamento del 30% e del 25%, con la sterlina che ha reagito particolarmente bene sul supporto a 161,5-162. 

Ponendo ora il focus su EUR/JPY, si evidenzia come anche questo cross presenti una situazione rialzista. Dopo l'impulso cominciato il 26 maggio, che ha provocato una rottura della resistenza a 138 arrivando in zona 144, i corsi hanno iniziato una correzione. Osservando la tendenza rialzista che continua ad essere valida, si potrebbero valutare strategie di matrice long con punto di ingresso identificabile a 138,3, stop loss a 136,85 e obiettivo a 141,50.

 

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti