EURGBP: Primi segnali di inversione

Stiamo monitorando il cambio EURGBP che, a mio avviso, potrebbe essere uno dei protagonisti del 2020.

Dopo un importante movimento al ribasso che ha portato i prezzi da 0.93 a 0.83, ora sul grafico si vedono i primi segnali di inversione.

Come ben sanno i partecipanti al corso sugli oscillatori, è palese una prima divergenza tra i prezzi e l'oscillatore (se non avete seguito il corso, non sforzatevi...non vedrete la divergenza come è spiegata sui libri :-) ) che ci segnala l'inversione in arrivo.

Grazie all'RSI, infatti, riusciamo ad individuare le inversioni prima che avvengano ed in questo caso, prima che la trend line di figura venga rotta al rialzo...un bel risparmio di tempo e...soldi!

Ma non vi preoccupate...ci sarà tempo per entrare LONG! Come si vede dal sentiment trading sono ancora troppi i trader al rialzo, c'è bisogno di uno "shake out" (letteralmente "uno scossone", un po come quando si scuote una pianta per fare cadere le foglie) per togliere di mezzo un po' di pesci piccoli, prima di partire al rialzo.

Parleremo meglio di questo trade al Webinar del lunedi di oggi alle 18.00..iscriviti da QUI

 

 

3 - Commenti

Mario Aprea

Mario Aprea - 23 dicembre 09:23 Rispondi

Fiorenzo Fontana

Fiorenzo Fontana - 23 dicembre 10:57 Rispondi

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 23 dicembre 11:19 Rispondi