EURCHF - grafico giornaliero (corso 1.1382)

EURCHF ha piazzato ieri una candela d'inversione negativa / ribassista (bearish engulfing) dopo essere salito oltre i livelli di correzione da me attesi, su aspettative e voci di mercato di tassi d'interesse sul franco svizzero ancora più bassi degli attuali. 

L'oscillatore RSI per ben due volte è entrato in zona di ipercomperato segnalando un eccesso nel rialzo del corso partito da 1.1163.

EURCHF è sceso sotto i livelli di supporto di 1.1411 e 1.1390 con possibilità di un'estensione della discesa verso i successivi livelli di supporto e obiettivi evidenziati dalle linee statiche nere sul grafico.

Operativamente ho intenzione di vendere EURCHF sui rialzi tra 1.1400 e 1.1450 con stop sopra il massimo di 1.1476 sulla base della chiusura giornaliera.

---

Vuoi imparare a fare Trading Intraday?

Sono aperte le iscrizioni al corso "SHORT TERM TRADING", clicca QUI per vedere il programma

Ai partecipanti verrà rilasciato il certificato di partecipazione

---

4 - Commenti

Marco Cattaneo - 25 aprile 11:02 Rispondi

Fiorenzo Analisi molto interessante .....posso chiederle come individua supporti - resistenze E obiettivi ? Analisi tecnica o con qualche "trucco " da trader esperto ? Grazie

Fiorenzo Fontana - 25 aprile 11:18 Rispondi

Solo tramite analisi tecnica (grafici). Sono livelli importanti di minimi e massimi del corso / prezzo, meglio se toccati più volte in precedenza. Zone dove il corso / prezzo è rimbalzato oppure ritracciato precedentemente. 

Per gli obiettivi io ho una regola che quando un supporto o resistenza viene rotto o superato va verso il successivo e cosi via verso il prossimo livello oppure ritorno verso quello precedente

 

Fiorenzo Fontana - 02 maggio 09:35 Rispondi

Il rimbalzo in area 1.1400 / 1.1450 mi ha dato la possibilità di vendere EURCHF che ieri ha piazzato una nuova candela negativa / ribassista (bearish engulfing) dopo la precedente del 24 aprile 2019.

Supporti, resistenze e obiettivi sono evidenziati sul grafico dalle linee statiche nere.

Un primo stop è sopra il massimo di 1.1446 sulla base della chiusura giornaliera, ma per ora io mantengo quello sopra il massimo di 1.1476 sempre sulla base della chiusura giornaliera.

Fiorenzo Fontana - 13 maggio 10:34 Rispondi

In riferimento alla mia analisi del 2 maggio, EURCHF è sceso oggi sotto il precedente minimo relativo di 1.1351.

Sebbene manchi ancora la conferma della chiusura giornaliera si sta avvicinando al prossimo livello di supporto di 1.1321.

Il mio target è a 1.1281 che corrisponde al 61.8% (livello di correzione di Fibonacci) dato dal minimo di 1.1160 al massimo 1.1476.