EURAUD - grafico giornaliero (aggiornamento al 26.11.2018)

Dopo aver rotto la prima linea di trend che passava a 1.56 ed essere salito fino a 1.5782, il cross EURAUD sta ritracciando e ha corretto finora il 50% del precedente movimento rialzista da 1.5519 (15 novembre 2018).

Attualmente si trova su una linea di supporto statica che passa a 1.5645 da dove EURAUD potrebbe ripartire per i livelli e obiettivi segnalati sulla parte sinistra del grafico. La successiva linea di trend passa a 1.5890. Supporti a 1.5619 (61.8% di correzione di Fibonacci) e 1.5574.

L'oscillatore RSI al rialzo e l'indicatore MACD in territorio positivo avvalorano per ora questa ipotesi. 

Il mio stop è ora fissato alla chiusura della candela su base giornaliera sotto il minimo di 1.5578.

3 - Commenti

giorgio zonza - 26 novembre 16:11 Rispondi

salve  non si puo' che apprezzare la bonta' della qualita'dei tuoi argomenti.

alessio schiavi - 26 novembre 16:17 Rispondi

Ciao Fiorenzo bellissima analisi . Io personalmente aspetterei la rottura di quei massimi tra 1.58 e 1.59 . 

Fiorenzo Fontana - 04 dicembre 11:37 Rispondi

L'analisi e l'aggiornamento del 26.11.2018, erano stati annullati in quanto il corso EURAUD era sceso ed aveva chiuso sotto il precedente minimo relativo di 1.5578.

Di conseguenza ieri siamo scesi fino a 1.5347. La chiusura giornaliera è stata però positiva e si è formata una candela rialzista che potrebbe dar adito ad un rimbalzo perlomeno a chiudere il gap down di ieri in apertura di contrattazioni.

L'oscillatore RSI comincia a dare qualche timido segnale positivo, ma non ancora l'indicatore MACD, che è ancora in territorio negativo.

Il primo obiettivo è alla linea di trend che passa a 1.5573. In caso di rottura della stessa, i successivi livelli di resistenza e obiettivi sono posti a 1.5630, 1.5758, 1.5852 e 1.5938.