EUR/USD, chiusa una porta, in attesa del portone

A Verona abbiamo imparato ad osservare i cicli che disegnano i prezzi.

Su EUR/USD abbiamo individuato un ciclo a 3 giorni o periodi. Oggi siamo proprio in prossimità della parte alta ci un ciclo rialzista, pronti per un nuovo ribasso.

Stamattina Enrico, nella sua videoanalisi, ha giustamente deciso di chiudere il long per aspettare livelli migliori per shortare.
Eravamo infatti entrati attendendoci un movimento al ribasso che c'è stato in modo molto modesto. Il ciclo ribassista previsto è "scaduto" e giustamente siamo usciti per aspettare nuovi migliori ingressi.

Tra pochi minuti uscirà il dato sulle scorte di petrolio che, ci aspettiamo, siano in diminuzione. Questo potrebbe portare il cross EUR/USD a fare nuovi massimi.

Tutto torna dunque ed io avrei individuato un livello di ingresso long, che trovate in immagine, non molto distante dai prezzi attuali in quanto il cross già nella mattinata aveva guadagnato un bel po.

Cosa ne pensate?

11 - Commenti

Gianluca Spagnuolo

Gianluca Spagnuolo - 08/06/2016 16:16 Rispondi

Valerio Zambelli

Valerio Zambelli - 08/06/2016 16:29 Rispondi

Valerio Zambelli

Valerio Zambelli - 08/06/2016 16:40 Rispondi

Matteo Ercolin

Matteo Ercolin - 08/06/2016 17:00 Rispondi

Luca Vial

Luca Vial - 08/06/2016 18:20 Rispondi

Matteo Ercolin

Matteo Ercolin - 09/06/2016 01:02 Rispondi

Davide Fionda

Davide Fionda - 08/06/2016 21:09 Rispondi

Davide Fionda

Davide Fionda - 09/06/2016 09:20 Rispondi

Matteo Ercolin

Matteo Ercolin - 09/06/2016 09:40 Rispondi

Matteo Ercolin

Matteo Ercolin - 09/06/2016 10:28 Rispondi

Enrico Lanati

Enrico Lanati - 09/06/2016 13:46 Rispondi