EUR/PLN con Ichimoku

Riccardo è molto stimolante.
Alla sessione di ieri sera abbiamo cercato di analizzare il cross EUR/PLN, ma non è detto che rispetti le "caratteristiche" per essere analizzato con Ichimoku, ma ci proviamo lo stesso.

Grafico 4H

Premesso che i segnali veri c'erano come ai livelli di 4.32 (cerchio) per un long dopo il rimbalzo sulla Kijun, ma detto ciò vediamo ora cosa possiamo fare.

Le mie nuvole sono verdi al rialzo e rosse al ribasso.

Agli attuali livelli c'è una forte resistenza (4.46 freccia nera) che ha impedito al cross di proeguire al rialzo, siamo comunque fuori dalla nuvola al riazo e la chikou è sopra i prezzi.

Seguendo anche il segnale di rimbalzo sulla Tenkan (frecce verdi), i prezzi non stanno confermando la voglia di andare long sul grafico a 4H , ma qualora dovessero chiudere sopra 4.46 il long potrebbe partire.

Potrebbe esserci anche un altro segnale long, se i prezzi dovessero rimbalzare sulla Kijun, chiudere sopra e ripartire long. Livelli di 4.4250. Attenzione che a 4.4430 (freccia nera) c'è un supporto importante.

Qualora i prezzi chiuderessero sotto la Kijun con conferma sotto la stessa allora partirebbe un movimento short con target 4.40 (area di supporto) e successivo in prossimità della senkouspanB che è abbastanza piatta 4.3694 (rettangolo verde).

Sul giornaliero D avremmo conferme maggiori per uno short con una senkouspanB piatta più importante, e come sappiamo questa attira i prezzi e corrisponde ai livelli di 4.3980, anche se si sta formando una nuvola rialzista.

Tenkan e kijun sono abbastanza vicine quindi potremmo utilizzare le stesse per impostare SL.
Quindi è probabile che dai livelli attuali possiamo aspettarci uno storno ma resta pur valido lo scenario long alle condizioni sopra.

Cosa ne pensate ?

Grazie

---

Vuoi imparare a fare trading con l'indicatore Ichimoku? Scopri il servizio dedicato "Trading con Ichimoku"!

Clicca QUI per iscriverti alla prossima sessione!

---

11 - Commenti

Mattia Lombardi

Mattia Lombardi - 18/11/2016 11:15 Rispondi

marco ricci

marco ricci - 18/11/2016 12:11 Rispondi

Mattia Lombardi

Mattia Lombardi - 18/11/2016 12:38 Rispondi

Mattia Lombardi

Mattia Lombardi - 18/11/2016 12:37 Rispondi

Riccardo Zago

Riccardo Zago - 18/11/2016 12:53 Rispondi

nicola piasentin

nicola piasentin - 18/11/2016 15:14 Rispondi

andrea tibaldo

andrea tibaldo - 18/11/2016 17:48 Rispondi

Vasile Hadirca

Vasile Hadirca - 19/11/2016 11:57 Rispondi

Riccardo Zago

Riccardo Zago - 22/11/2016 13:01 Rispondi

Riccardo Zago

Riccardo Zago - 23/11/2016 13:06 Rispondi

nicola piasentin

nicola piasentin - 23/11/2016 13:42 Rispondi