Eur/gbp a che punto siamo?

Eur/gbp a che punto siamo?

Come lo fa vedere il grafico giornaliero, il movimento ribassista su Eur/GBP ha origine a fine 2008. Seguendo la teoria delle Elliot Wave, siamo quindi attualmente nell’ultima fase di correzione ribassista C, ovvero nel  movimento di correzione dell’onda 1 della seconda ondata a 5 tempi di C.

Come se vede questo movimento ribassista si caratterizza con  delle onde di correzione contro trend più tosto marcate.  In teoria, l’attuale onda di correzione ha come limite il livello di 0,806, quasi raggiunto il 15 ottobre scorso.
Considererei  che è stato il punto alto della correzione e che dovrebbe iniziare l’onda 3, di più forte impulso. La validazione di questo schema vuole che sia superato il supporto  in regione 0,778. Forse ci vorranno nuove azioni delle Banche centrali  con una BCE sempre più colomba e una BoE più falco!

Il target dell’onda 3 può essere stimato dal rintracciamento di Fibonacci dell’onda 2 sull’onda 1 ovvero tra 0,766 e 0,759.

Trade:

Come per Eur/Usd, ogni volta che una candela rialzista appare nel movimento di correzione amplio la posizione short sui massimi della candela con un target a 0,769 e la posizione la più vantaggiosa rimane senza limite. Il stop lost è superiore a 0,806. 

Cordiali saluti

JcD


PS: Ovviamente il conteggio delle onde di Elliot è mio, e  può non essere condiviso, ciascuno interpreta e valuta  i grafici come gli appaiano. Cmq sarebbe molto gradito tutti commenti in merito .

0 - Commenti