Domanda per i nostri maesti ?

E' da un po sto seguendo i consigli del forecaster e devo dire che sta danno ottimi risultati.

Appunto per questo il programma prevedeva rialzi sul dax quest'oggi e già nella serata di ieri mi sono messo a rialzo su tutti gli indici.

Però poi a seguito della video analisi di oggi mi so un attimo preoccupato e fatto prendere dai vostri suggerimenti chiudendo le posizione più al limite e lasciando in pareggio quelle dove avevo più pip in guadagno.

Dope le parole di super Mario sono tutti schizzati in alto come da previsione di forecaster; adesso però non capisco come mai i vostri suggerimenti erano a parer mio opposti, mi viene quasi da dire che voi non usate più il proggramma.

Ad ogni modo Forza Forecaster........

 

7 - Commenti

Luca Discacciati - 22/01/2016 09:13 Rispondi

Questa è la prova che è molto meglio diventare autonomi e fare trading con la propria testa, piuttosto che seguire qualcun altro che, per quanto bravo, puo' sbagliare :-)

 

Emanuele Patriarca - 22/01/2016 09:29 Rispondi

Scusate ma non capisco dove sia l'errore... nel fuoco di paglia bearish su EUR/USD o nel fuoco di paglia bullish sugli indici? Io personalmente rimango long su EUR/USD anche con un'entrata non eccezionale poco sotto 1.09 e aspetto la vampata degli indici per rimettermi short. Direi che l'impianto concettuale che ha dato origine ai segnali di Luca ed Enrico troverà conferme operative nei prossimi giorni.

Pietro Sferrino - 22/01/2016 09:31 Rispondi

Beh ... Massimo ... sono d'accordo con Luca ...
E secondo me, è proprio meglio che loro non stiano a guardare tanto il forecaster. Io spero di averli come persone che pensano. A guardare un grafico ci bastiamo noi. Non trovi? Son pagati mica solo per guardare un grafico sti ragazzi! :oD :oD :oD

E tra parentesi, io continuo a ritenere che il fatto che i mercati europei in primis siano andati come sono andati non sia dipeso tanto dal forecaster (cioè dalle statistiche passate) ma semplicemente dal come il presidente della BCE ha fatto la sua conferenza.

Come in tutti i processi caotici, basta un battito d'ali di farfalla, o un battito di ciglia a generare un uragano all'altro capo del mondo. Se Draghi si fosse mostrato forse un attimo meno sicuro, allora tutto sarebbe andato come diceva Enrico: il mercato gli avrebbe creduto meno magari un picco in alto avrebbe potuto starci. Solo dopo forse i prezzi avrebbero ripreso a seguire i percorsi della storia passata mostrati dal forecaster.

La storia si ripete si. Ma mica sempre identica alla precedente. Stavolta è andata come diceva il passato. La prossima: chi lo sa?

Ripeto ... provo solo a ragionare. Anche se il senno di poi non porta a nulla.

Buona giornata a tutti! ^_^

massimo biasiol - 22/01/2016 19:00 Rispondi

hai pienamente ragione, resta sempre e solo una macchina che non reagisce a umore del mondo...

Marco Di Vita - 22/01/2016 11:55 Rispondi

Caro Massimo, se utilizzi il forecaster già con buoni risultati, pertecipendo al corso che terro' assieme a Luca Discacciati sono sicuro che i tuoi risultati diventeranno strepitosi!!!

Io già come te utilizzavo il forecaster con buoni risultati, ma dopo un mese di estenuante lavoro davanti ai grafici ho capito cosa mancava per rendere questo strumento micidiale, ho cosi messo a punto una tecnica che condividero' con tutti voi al corso che si terrà giovedi 4 febbraio alle ore 20.00.

Per iscrivervi cliccate QUI

Saluti Marco

Matteo Montu' - 22/01/2016 16:15 Rispondi

Ma questa tecnica quante volte è stata testata, cioè più o meno a quanto ammonta la percentuale delle operazioni chiuse in guadagno contro le perdite?

Matteo Montu' - 22/01/2016 16:16 Rispondi

.....se utilizzata correttamente.....