Chance Long AUD/CAD

Osservo questo Cross da diverso tempo e credo che si trovi in una fase delicata ed importante.
Da un punto di vista fondamentale bisogna chiarire che indubbiamente non è un momento favorevole all' AUD, che risente delle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina , primo partner commerciale dell'Australia. Sul fronte Cad invece osserviamo una fase di debolezza dopo il ruggito conseguente al 'New Nafta' raggiunto con USA e Mexico in data 01/10/2018. Seppur l'American Dollar mostra forza nei confronti di entrambe, notiamo che l' Australian Dollar -0.34% perde terreno in maniera meno aggressiva rispetto al Canadian.
Ciò che ci induce a considerare un entrata Long su questo Asset è l'impostazione grafica piuttosto favorevole a tal visione, poiché ci troviamo su un chiaro ed importante supporto osservabile su tutti i time-frame, in particolar modo Mensile. Su quest'ultimo notiamo anche che l'indicatore di forza relativa, l' RSI , ha raggiunto livelli interessanti, quasi di over-sold, valore di 34,10 circa.

Allo stesso tempo l'analisi della Price-Action su un time-frame parecchio inferiore, come H1, ci descrive una situazione di chiara ripartenza dal supporto mensile: il prezzo esce dalla Cloud ribassista dopo la rottura di area 0,91500, massimi segnati dalla chiusura delle candele durante la fase laterale post Short-Trend, che indica accumulazione di forza e volatilità dell' AUD e che potrebbe sfociare in un cambio di direzione.

Oltremodo ciò che attira la nostra attenzione è la situazione di estremo disequilibrio che l'indicatore 'Hichimoku-Kinko Hyo' risalta: tutte le Tenkan-Sen e le Kijun-Sen dei time-frame Daily, Weekly e Monthly si trovano al di sopra dell'attuale livello dei prezzi, inoltre la Kijun-Sen è piatta su time-frame Weekly (Purple) e Daily (Red) a cui si aggiungono valori di Over-Sold dell' RSI su entrambi, rispettivamente 29,26 e 35,85.

Ciò che attendiamo con ansia è la definitiva fuoriuscita della Chikou-Span dalla Cloud ribassista che darebbe il via ad un Rally e, quindi, ad una situazione molto favorevole su tal cross. Un ulteriore segnale che renderebbe efficiente l'operazione Long sarebbe un ritorno della Price-Action sulla Sekou-Span B su time-frame H1, poichè piazzando uno stop-loss appena al di sotto della Tenkan-Sen su questo frame e, individuando un primo Taget corrispondente al livello della Media Mobile a 200 periodi in area 92,580, otterremmo un rapporto rischio/rendimento di 1/10 circa!

Mentre entrando ai livelli di prezzo attuali, senza attendere scenari che potrebbero non verificarsi, otterremmo comunque un'ottimo rapporto rischio/rendimento di 1/3 circa.

Un secondo Target sarebbe individuabile in corrispondenza della Kijun-Sen Daily in area 0,93100; mentre un eventuale un terzo Target in corrispondenza della Kijun-Sen Weekly in area 0,95183 circa.

Bisogna sempre tener conto che saranno pubblicati dei dati Macroeconomici riguardanti entrambe le valute che, seppur non di fondamentale importanza, possono influenzare l'andamento dei prezzi e quindi anche i livelli di Taget-Prices e Stop-Loss.

So, we'll see what will happen!
Have a nice Trades! 

11 - Commenti

Luca Discacciati - 08 ottobre 15:46 Rispondi

Complimenti per questo articolo!

Daniel Mammarella - 08 ottobre 16:01 Rispondi

Grazie Luca!

Complimenti a te e a voi per la bellissima realtà che avete creato!

Buona giornata

Riccardo Zago - 09 ottobre 11:32 Rispondi

Bell'articolo Daniel, completo di tutto, sono d'accordo.

Voglio aggiungere anche che a livello di proce action un primo segnale lo abbiamo anche sul time frame giornaliero, il prezzo ieri ha chiuso al di sopra del massimo della candela di giovedì 4 ottobre.

Daniel Mammarella - 09 ottobre 12:34 Rispondi

Ciao Riccardo,

inoltre notiamo una sorta di 'orecchie di lupo' da parte della Chikou-Span sul daily, chiaro segnale di inversione.

https://www.tradingview.com/x/HYPZAeyz/

L'unico particolare che mi lascia un poco perplesso è il comportamento della stessa Chikou-Span su H1: ho scritto nell'articolo che attendevo con ansia l'uscita di questa dalla cloud ribassista che, pur essendosi verificata, non è stata verso l'alto ma in orizzontale, in direzione dei prezzi. Questo potrebbe configurare un periodo di laterale con esplosione successiva dei prezzi per il raggiungimento di equilibri daily e weekly.

Buona giornata

 

Daniel Mammarella - 09 ottobre 18:09 Rispondi

La candela su H1 delle 17:00 (GMT +1) chiude sopra area 0,91850, livello che segna la rottura della zona di lateralità. La Chikou-Span spinge la testa sopra il livello dei prezzi, aprendo un varco con orizzonte vasto; da qui può percorrere tanta strada, può finalmente raggiungere i livelli di equilibrio. Osserviamo la reazione al contatto con la media mobile a 200 periodi e sul livello di 0,92580 iniziamo ad alleggerire la nostra esposizione, recuperando così anche il tempo/capitale impiegato nella fase laterale e quindi di leggero drawdown, lo stesso che questa notte mi ha fatto modificare lo stop-loss a 0,91500, 10 pips che ci hanno tenuto in gioco.

Daniel Mammarella - 09 ottobre 18:17 Rispondi

Sull' H4 abbiamo assistito all'incrocio favorevole di Tenkan-Sen e Kijun-Sen (spero si veda bene). Fino ad ora la tesi rialzista pare confermata. Non dimentichiamo che questa notte e nei prossimi giorni vi saranno dei dati che, qualora negativi per AUD e postivi per CAD, potrebbero darci qualche problema. Noi speriamo, invece, che alimentino il nostro trade portando una svolta direzionale definitiva.

Daniel Mammarella - 10 ottobre 17:10 Rispondi

La reazione con la media a 200 periodi su Time-frame H1 pare, ad ora, buona.
La rottura del massimo della candela delle 07:00 (Gmt +1) in area 0,9220 ci proietterebbe definitivamente verso il nostro primo Target.
Aggiorniamo lo Stop-Loss al livello definito inizialmente, ovvero a 0,91600.

Daniel Mammarella - 11 ottobre 12:56 Rispondi

Abbiamo raggiunto il primo Target in area 0,92580 (Yellow), dunque riduciamo la nostra esposizione al mercato. Personalmente, ho dimezzato la size della mia posizione mettendo a consuntivo 75,7 Pips ed ho aggiornato lo Stop-Loss della rimanente a mercato in area 0,92150. Continuiamo la nostra corsa puntando il secondo Target in area 0,93000/0,93100. Ribadisco di fare parecchia attenzione alla pubblicazione dei dati dati CPI e CPI Core USA in quanto potrebbero influenzare indirettamente il nostro trade. 

Daniel Mammarella - 11 ottobre 20:06 Rispondi

Reazione ottima ai dati odierni, nonostante ciò riduco l'esposizione di 2/5 su queste candele di indecisione e accorcio Stop-Loss in area 0,92350. Puntiamo il secondo target in area 0,93000/0,93100 con minor rischio, non vogliamo rinunciare al lavoro fatto e intendiamo chiudere definitivamente la posizione prima del week-end, poiché anche se vi è ancora strada per il terzo target in area 0,95183, questo è situato nelle vicinanze di una zona di resistenza.

Dunque abbassiamo il rischio e cerchiamo di portare a casa tutto il bel movimento finora fatto evitando lo stop-period che il prezzo potrebbe prendersi dopo una settimana decisamente direzionale.

La prossima settimana analizzeremo di nuovo tale cross e nuove opportunità con occhi nuovi.

Daniel Mammarella - 12 ottobre 14:03 Rispondi

Dunque, anche se non siamo arrivati al secondo Target preposto mi sono accontentato di chiudere definitivamente in area 0,92602 portando in cassa un totale di 90 Pips circa.

Daniel Mammarella - 12 ottobre 14:03 Rispondi

Anche se aspiravamo a qualcosa di più, che può anche accadere in futuro, ho agito in questa maniera poiché le condizioni su Time-Frame Daily stanno cambiando. La Kijun-Sen non è più piatta ma è leggermente inclinata verso il basso facendo pressione sulla candela odiera nella zona dei prezzi attuali, bloccati sulla media mobile a 200 periodi del Time-Frame H1.
Dal momento che questa indecisione non mi piace, anche se, potrebbe il prezzo esplodere ulteriormente al rialzo, personalmente non riesco a formulare un'aspettativa definita e un Plan da seguire. Dunque, preferisco uscire dal mercato ed aggiungere al mio conto il lavoro svolto fino ad oggi.

La prossima settimana i mercati ci offriranno nuove opportunità.

See you soon early!
Have a nice week-end!