AUDUSD e NZDUSD (corsi 0.6932 e 0.6545)

L'aspettativa di un taglio dei tassi d'interesse in Australia (in Nuova Zelanda da poco ridottii) e la situazione dazi tra USA e Cina stanno pesando fortemente sull'andamento dei corsi del dollaro australiano e del dollaro neozelandese.

Dopo la rottura e la chiusura sotto l'importante supporto di 0.7000 (AUDUSD) e di 0.6650 (NZDUSD), AUDUSD e NZDUSD sono scesi ulteriormente fino a rispettivamente 0.6865 e 0.6514, ma nel frattempo si è creata una situazione di forte ipervenduto sull'oscillatore RSI e per NZDUSD anche una evidente divergenza positiva sullo stesso.

Oggi stiamo assistendo ad un rimbalzo che potrebbe svilupparsi in un'inversione di tendenza, ma attendo la conferma della chiusura delle rispettive candele odierne prima di prendere posizione al rialzo. Vale la pena però tenere sott'occhio i due corsi, ma anche altri cross come EURAUD e EURNZD. 

Per AUDUSD a 0.6944 passa la linea di trend, mentre per NZDUSD a 0.6540. I livelli di resistenza sono evidenziati dalle linee statiche nere sul grafico.

---

Ti serve un conto Trading?

Prova la stessa piattaforma che usa il team di investire.biz , richiedi una demo su www.kimuratrading.com

---

 

 

 

 

 

3 - Commenti

Erica Tani

Erica Tani - 20 maggio 11:54 Rispondi

Erica Tani

Erica Tani - 20 maggio 12:17 Rispondi

Fiorenzo Fontana

Fiorenzo Fontana - 20 maggio 14:32 Rispondi