AUDUSD con l'indicatore Ichimoku 01.11.2018

La pazienza è una delle armi migliori nel trading, ormai da giorni attendevo l'arrivo di AUDUSD in area 0.7160, livello che è stato toccato poco fa.

La mia view è short ormai da tempo lo sapete però non sempre possiamo beccare i trade giusti, l'importante è sempre sapere quando uscire, sia in profitto che in perdita. Per avere chiara la situazione mi concentro in primis sul time frame settimanale con Ichimoku:

Il prezzo ormai dall'inizio dell'anno continua a testare la tenkan come prima resistenza che continua a funzionare da parecchio tempo, quindi una chiusura weekly al di ospra della tenkan potrebbe essere il primo segnale di cambio di trend, o almeno del primo ritracciamento consistente.

Se scendiamo di time frame e passiamo al daily notiamo come i prezzi in questo momento stiano testando la kijun e la trend line, mentre poco più sopra abbiamo la kumo che molte volte ha funzionato da resistenza.

Io sono appena entrato short anche dopo una conferma ciclica, l'unica cosa che mi crea un po di dubbi è quel doppio minimo con conseguente esplosione al rialzo.

Primo stop loss alla chiusura dei prezzi al di sopra delal trend line e stop loss finale alla chiusura dei prezzi al di sopra della kumo.

Target price primario 0.7015, target finale 0.6810.

Approfondiremo ulteriormente alla sessione di "Trading con Ichimoku" di oggi pomeriggio, potete iscrivervi QUI.

Buona giornata e buon trading a tutti.

8 - Commenti

Valentino Berlusconi - 01 novembre 11:57 Rispondi

seguo

Riccardo Zago - 01 novembre 12:14 Rispondi

Ogni tanto dammi anche la tua opinione ;-)

francesco raffaelli - 01 novembre 14:07 Rispondi

Ciao Riccardo! Quel che si nota sicuramente è che nell’ultimissimo periodo è che aud, si è permesso il l’isso di qualche candela verde... a me piace molto, la zona che va da 0,72 a 0,7230 per  scortare, se passa oltre allora inizierei a cambiare la mia visione Short...

francesco raffaelli - 01 novembre 16:45 Rispondi

Ciao Riccardo! Quel che si nota sicuramente è che nell’ultimissimo periodo è che aud, si è permesso il l’isso di qualche candela verde... a me piace molto, la zona che va da 0,72 a 0,7230 per  scortare, se passa oltre allora inizierei a cambiare la mia visione Short...

Andrea Foschian - 02 novembre 08:44 Rispondi

Attenzione. Rotto tutto ed entrati in nuvola.

Riccardo Zago - 02 novembre 10:01 Rispondi

Esatto, quindi ho alleggerito la posizione

 

Nico Forzese - 02 novembre 09:47 Rispondi

Ho letto solo adesso... Ieri sono entrato alle stesse condizioni ! Ho chiuso metà posizione però , dopo aver visto la chiusura di ieri .

Enrico Besutti - 05 novembre 17:22 Rispondi

Trend da tempo ribassista, attenzione da domani alle elezioni di midterm per evitare spike a sorpresa del USD.