AUDNZD - Sentiment trading

Premetto che AUDNZD è uno dei pochi cambi cross che seguo.

Come si vede dal grafico daily il 5 dicembre è stato rotto il supporto dinamico (tratteggiato) tracciato a partire dai minimi dell'aprile 2015. C'è anche stato l'affondo con il cigno nero del 3 gennaio che ha sporcato il grafico e poi il prezzo è andato a ritestare il vecchio supporto diventato resistenza in zona 1.06.

Notando che oltre il 70% dei trader è posizionato long ho lanciato il range indicator che guarda caso ha individuato tra i livelli chiave proprio 1.0608.

A questo punto, individuato anche il target in zona 1.0335, ho atteso che il range indicator individuasse su time frame oraio la candela ad alta volatilità con chiusura sopra 1.0608 per entrare short.

La candela si è formata proprio nella giornata di ieri e in questo momento sono in profitto di circa 110 pip.

---

Vuoi imparare a fare trading usando il SENTIMENT TRADING?

Il corso completo è GRATIS per chi ha un conto con il broker www.kimuratrading.com

---

6 - Commenti

Luca Discacciati - 23 gennaio 10:59 Rispondi

Che bel trade!

Luigi Ferruda - 23 gennaio 12:13 Rispondi

Ciao Luca, si bello fatto anch'io con il range indicator.

Volevo chiederti un parere tecnico sulla piattaforma di kimura. Ho notato che attivando il bot mi si blocca poi il workspace impendendomi di cambiarlo. E' corretto ?

grazie Luigi

Nicola De Gregorio - 23 gennaio 12:26 Rispondi

Confermo, quando hai un bot attivo e cerchi di cambiare workspace compare una notifica che avvisa dell'impossibilità di cambiare workspace con un bot attivo.

Nicola De Gregorio - 23 gennaio 12:39 Rispondi

Confermo, quando hai un bot attivo e cerchi di cambiare workspace compare una notifica che avvisa dell'impossibilità di cambiare workspace con un bot attivo.

Luigi Ferruda - 23 gennaio 12:53 Rispondi

Ciao Luca, si bello fatto anch'io con il range indicator.

Volevo chiederti un parere tecnico sulla piattaforma di kimura. Ho notato che attivando il bot mi si blocca poi il workspace impendendomi di cambiarlo. E' corretto ?

grazie Luigi

Riccardo Zago - 24 gennaio 09:47 Rispondi

Bella operazione!