Kimura Trading

Analisi Tecnica su SGD/JPY - 26.04.2018

Ciao a tutti,

oggi vi voglio parlare di un cambio che probabilmente non tutti utilizzano nella propria quotidianità, (sicuramente non il buon Marco Salerno, andrò sicuramente nel suo inferno) ma che ci offre un ottimo spunto per un possibile ingresso.

GRAFICO SETTIMANALE (figura 1): si nota subito che la fase di rialzo iniziata a fine 2016 e sorretta dalla trend line rialzista, è stata rotta all'inizio del mese di febbraio 2018 con una candela di un certa importanza, per poi andare a segnare un nuovo minimo.

Da qui il prezzo è risalito fino ad andare a testare, proprio in questi giorni, una zona che, come si può ben vedere, ha funzionato da supporto/resistenza parecchie volte nel tempo.

 

GRAFICO GIORNALIERO (figura 2): scendendo di time frame possiamo vedere ancora meglio come la zona di 82.40/82.50 abbia fatto rimbalzare i prezzi parecchie volte.

Se poi entriamo ancor più nel dettaglio, vi invito a guardare come, per rompere questo livello, in passato siano servite delle candele ad alta volatilità e con un corpo importante, cosa che ieri non è avvenuto; anzi, la candela di ieri è l'esatto contrario.

Per avere un ulteriore conferma, i ritracciamenti di Fibonacci ci indicano che il livello di 82.45 è esattamente il 50% del precendente impulso ribassista.

 

OPERATIVITA: Short a mercato, o Short alla tenuta giornaliera della resistenza per i più conservativi. 

Per quanto riguarda lo Stop Loss io agirò in questo modo: chiuderò metà posizione alla chiusura giornaliera dei prezzi al di sopra del 50% di fibonacci e la restante metà alla chiusura al di sopra del 61.80%.

1° TARGET: 81.40

TARGET FINALE: 79.70 minimi di marzo

 

Anche questa volta sono ben accetti consigli, domande, bonifici bancari..

 

Buona giornata a tutti!!

 

 

7 - Commenti

peter minotti

peter minotti - 26/04/2018 09:18 Rispondi

Marco Salerno

Marco Salerno - 26/04/2018 10:07 Rispondi

Alessandro Magni

Alessandro Magni - 26/04/2018 11:36 Rispondi

Marco Salerno

Marco Salerno - 26/04/2018 12:10 Rispondi

Stefano Marchini

Stefano Marchini - 26/04/2018 11:58 Rispondi

Alessandro Magni

Alessandro Magni - 04/05/2018 20:40 Rispondi

Alessandro Magni

Alessandro Magni - 08/05/2018 19:14 Rispondi