Analisi tecnica EUR/AUD al 13/11/2018

Il cambio EUR/AUD ha perso quasi il 5% nell'ultimo mese, non poco per un cambio di valute, soprattuto se la moneta debole è l'euro.

Da un punto di vista tecnico notiamo che il cambio ha raggiunto un supporto molto importante in area 1.55830 (retta in blu scuro), il quale ha funzionato numerose volte in passato sia come supporto che come resistenza.

Inoltre osservando l'indicatore RSI a 14 periodi che ho rispolverato grazie al webinar di ieri con Luca Dissaciati e Fiorenzo Fontana, notiamo che è sotto i 30 punti, quindi aspettarci un ritracciamento è più che lecito.

L'operatività che seguirò per questa operazione sarà la seguente: 

-Aspetterò la chiusura della giornata di oggi per vedere se anche le candele mi daranno un segnale d'inversione magari con una spinning top o un hammer rialzista.

-Il mio stop loss lo posizionerò in area 1.55700, quindi molto molto stretto.

- I miei target saranno in primis area 1.57200 e target finale 1.58900. (rette arancioni)

Per chi volesse operare intraday consiglio di osservare il grafico orario perchè il grafico si sta muovendo già in queste ore al rialzo.

Nel caso in cui i prezzi rompessero il supporto in area 1.55830 allora mi aspetto un ritorno anche fino in area 1.52860.

3 - Commenti

Valentino Berlusconi - 13 novembre 14:45 Rispondi

seguo

Fiorenzo Fontana - 13 novembre 15:34 Rispondi

Ottima analisi. A parte qualche mio amico che sta ancticipando il movimento rialzista per non perdere il treno, mi sa che siamo in tanti a seguire questo corso assieme a EURNZD. "Mi sembra di vedere i cavalli che scalpitano davanti al cancelletto di partenza" in attesa di un segnale con la speranza che sia il più forte e chiaro possibile.

Nico Forzese - 14 novembre 10:10 Rispondi

Ciao , Sono d accordo con te . Io dopo la candela di ieri sono long con stop sotto il minimo di ieri . Nico.