Analisi GBP/USD

Da inizio Ottobre il cable (GBP/USD) è stato in un canale laterale tra i valori 1.30 e 1.33, solamente poche ore fa è riuscito a uscire dal triangolo ribassista formato dalla base del canale (1.30) e la trendline che parte dai massimi di Settembre e passa per il massimo dell'11 Novembre.

Ora il prezzo si trova di nuovo libero di oscillare nel canale ma al momento non vi è una chiara direzione.

Potremmo avere una rottura del canale verso il basso solo con un Non Farm Payroll, che avverà a breve (8/12/2017) oppure con una riunione della FED a Dicembre (12-13/2017).

I dati britannici invece non sono molto entusiasmenti, crescita tendente allo 0%, vedi analisi di UBS, e  la costante incertezza per la Brexit non sembrano indicare una sterlina performante. Bisogna ricordare che il 14 Dicembre si terrà luogo l'ultima riunione della BoE.

L'unica cosa da fare è aspettare gli eventi macro di metà Dicembre e vedere come si comporta il prezzo, in caso di rottura del canale verso il basso si potrebbe agire con uno short fino ai livelli di 1.293, altro forte supporto.

 

Vi ringrazio per la cortese attenzione

 

http://www.telegraph.co.uk/business/2017/11/17/ubs-upgrades-pessimistic-forecast-uk-growth/

http://www.bankofengland.co.uk/publications/Pages/news/2016/070.aspx

https://www.federalreserve.gov/monetarypolicy/fomccalendars.htm

 

2 - Commenti

Claudio Adduci

Claudio Adduci - 21/11/2017 09:20 Rispondi

Riccardo Zago

Riccardo Zago - 21/11/2017 16:16 Rispondi