12/12/2018 Analisi tecnica NZD/CAD

La coppia forex NZD/CAD sta presentando una serie di segnali ribassisiti che porterebbero ad un apprezzamento del dollaro canadese:

1) Abbiamo raggiunto una zona di resistenze che ha funzionato più volte in passato sia come supporto che come resistenze. Retta arancio in figura.

2) L'RSI a 14 periodi mostra una divergenza negativa coi prezzi.

3) I prezzi nella giornata del 6 Dicembre hanno rotto la banda superiore delle Bande di Bollinger (20,2)

4) I prezzi tra la giornata del 6 dicembre e quella dell' 11 dicembre hanno disegnato un doppio minimo che sarà confermato alla rottura del livello di 0.91200, retta blu in figura.

Per i più aggressivi si può provare un long anche da questi livelli con stop alla chiusura dei prezzi sopra la retta arancione.

Per i più conservativi consiglio di aspettare la rottura del livello di 0.91200.

I miei target sono segnati in giallo in figura.

Attenzione però al sentiment che vede il 98% dei trader short.

---

Apri un conto con www.kimuratrading.com  e finanzialo con almeno 2000 euro. Per te GRATIS i corsi:

1) SENTIMENT TRADING;

2) VINCERE nel TRADING INTRADAY (Speciale FOREX).

Apri il conto da QUI

3 - Commenti

Marco Cuozzo - 12 dicembre 15:06 Rispondi

Stessa mia analisi ;)

 

Gabriele Gesualdo - 12 dicembre 16:28 Rispondi

Anche la trendline ribassista che parte dai massimi di giugno 2017 indica un probabile rimbalzo short.

Riccardo Zago - 14 dicembre 17:15 Rispondi

Bravo complimenti! Secondo me anche 0.9060 potrebbe essere un ottimo target