'na tazzulella 'e cafe'

Cross valutario GBPJPY (= gbpusd x usdjpy) grafici mese-settimana-giorno.

Ho notato una formazione grafica che potrebbe avere i requisiti del "Cup&Handle" (tazza col manico).

Andiamo a vedere a che punto si trovano i prezzi.

Mensile: la grande discesa dal 2007 al 2012, che ha dimezzato il valore del cross, ha poi portato a un bel rimbalzo del 50% dove attualmente stanno scambiano i prezzi.

Settimanale: ho individuato l'inclinazione di questa risalita inserita in una canale molto bello, stabile e regolare. Attualmente stiamo rimbalzando dalla sponda dinamica inferiore e il prossimo test potrebbe interessare la linea mediana di tale canale.

Nel dettaglio Giornaliero ho evidenziato varie situazioni:

- un triplo minimo segnato nella seconda metá di gennaio che é poi andato a target a fine febbraio. 

- preso singolarmente e accoppiato al minimo di metà aprile potrebbero insieme formare un doppio minimo, che individua un potenziale obiettivo in area 193.

- anche il modello "tazza col manico" proietta un traguardo in area 193.

Il trend principale in atto è chiaramente LONG ed anche tutti i miei indicatori sono girati in sù.

Gli elementi che fanno pensare ad un ulteriore rialzo dei prezzi sono diversi.

Ora il punto è come entrare a mercato a questi livelli con una strategia favorevole.

Innanzitutto bisogna individuare dove stoppare.

I livelli di supporto di breve che vedo sono: la zona che passa a 184.40, più sotto 183.90, 182.80 e 182.30. L'ultimo supporto che vedo che mi consentirebbe di mantenere in piedi un'operazione LONG è lontano, a 181.35, quindi una chiusura giornaliera sotto 181 attiverebbe lo STOP e invaliderebbe il modello grafico.

Sono molti pips (è un cross molto volatile, si sa) quindi una corretta gestione del quantitativo dovrebbe tenerne conto.

L'idea è di costruire una griglia di mini ordini "buy-limit" sui livelli citati in modo da frazionare il rischio, ridurre l'eventuale Stop e contemporaneamente ottimizzare il livello di ingresso.

Il traguardo minimo auspicabile è aggiornare i massimi di dicembre per poi puntare a raggiungere area 193.

Nel grafico giornaliero ho indicato le possibili tappe (1) (2) (3).

In caso di Stop si potrebbe invece valutare di girarsi al ribasso verso il punto (4) ovvero il retest del canale rialzista e poi vedere.

P.S. da non dimenticare il chippino iniziale...

Ciao e buona settimana.

5 - Commenti

$tefano Prinz - 12/05/2015 09:50 Rispondi

Primo tappa fatta, peccato esser dentro solo col cippino. Se dovesse correggere fino a 186 si potrebbe incrementare. Ciao

Luca Discacciati - 12/05/2015 12:06 Rispondi

il cippino è sempre il cippino... una specie di termometro per sapere se "uscire di casa" o stare sotto le coperte :-)

Fabio M. - 12/05/2015 12:13 Rispondi

Gran bella analisi! Complimenti! Ciao!

$tefano Prinz - 12/05/2015 13:22 Rispondi

E' naturalmente la Sterlina che sta guidando, infatti la stessa figura è individuabile anche su GBPUSD. Sul Giornaliero si potrebbe vedere anche un testa-spalle che oggi vedrebbe rotta la linea del collo. In entrambi i casi l'area di arrivo è 1.64. GBPJPY ha spazio fino quasi a 200, quindi più pips da grattare. Ciao

$tefano Prinz - 16/06/2015 12:26 Rispondi

A 193 ci è arrivato, ma non vedo particolari ostacoli sopra per cui lascerei correre ancora (magari incassando qualcosina...) ciao!