Fare profitti con investimenti etici - un mito o realta?

Fare profitti con investimenti etici - un mito o realta?

Ognuno di noi investe denaro per aumentare il proprio capitale, ma non tutti vogliono raggiungere il proprio obiettivo nello stesso modo.

Un fronte che è cresciuto negli anni è quello di investimenti sostenibili e socialmente responsabili (etici). Solo negli Stati Uniti, più di $ 8,7 miliardi di dollari sono attualmente gestiti professionalmente con questo tipo di strategie. Ciò non sorprende, visti gli argomenti come il cambiamento climatico, l'uguaglianza di genere e lo sviluppo sostenibile sempre nell'agenda globale.

L'investimento sostenibile, responsabile e di impatto (SRI) è un approccio di investimento che considera i criteri ambientali, sociali e di governanza aziendale (ESG) per generare rendimenti a lungo termine e un impatto sociale positivo.

 

 

L' investimento SRI o etico dipende in primo luogo dalle proprie convinzioni personali e ogni singolo investitore ha idee diverse su cosa sia etico o meno in un'azienda.

In generale, tuttavia, gli investimenti etici o SRI sono un modo per generare ritorni sui mercati supportando le aziende che stanno creando cambiamenti positivi nel mondo.

Il grafico a torta fornisce alcuni esempi di criteri ESG considerati.

 

 

 

 

Quali sono gli approcci coinvolti nell'SRI?

1) Schermate negative (Negative Screens)

Utilizzando questa strategia, un investitore eviterebbe l'esposizione in società che operano in settori controversi come i combustibili fossili, il tabacco, la produzione di armi, la sperimentazione animale, la pornografia, l'alcol e altri.

Alcuni esempi potrebbero non includere le società che sono state condannate per reati di inquinamento negli ultimi cinque anni, le aziende che producono sostanze chimiche dannose per l'ozono o società coinvolte nell'allevamento ittico intensivo o negli alimenti geneticamente modificati.

2) Schermate positive (Positive Screening)

L'investitore si concentra su ciò che l'azienda fa in modo positivo, come l'uso di energie rinnovabili, aiutando a prendersi cura della salute dei dipendenti, adottando principi sostenibili, uguaglianza di genere o avendo una buona politica occupazionale.

3) Engagement

In questo approccio gli azionisti uniscono le loro forze e, entrano in dialogo con le imprese, cercano di incoraggiare cambiamenti comportamentali. L' engagement non controlla attivamente le società, ma sembra avere un impatto positivo, incentivando le aziende ad aderire a standard migliori, come l'implementazione di misure rispettose dell'ambiente.

4) Strategia di impatto sociale (Social Impact Strategy)

Si tratta di uno sviluppo relativamente recente negli investimenti etici e si concentra principalmente sul contributo che il denaro dei clienti avrà sulla società. Potrebbe essere considerato come una via di mezzo tra investimento tradizionale e filantropia.

Un esempio potrebbe essere l'investimento in un fondo che offre prestiti sotto forma di microfinanza a persone che altrimenti non avrebbero accesso a causa della natura ad alto rischio del loro paese o della mancanza di garanzie. Un altro esempio potrebbe essere quello di investire in una società agricola che mira ad espandersi nelle energie rinnovabili o nell'agricoltura sostenibile.

5) Investimenti tematici (Thematic Investing)

L'investitore guarderà attraverso i settori e le regioni geografiche per investire in imprese che rientrano in un tema comune come "industrie del futuro" o "cambiamenti climatici".

6) Corporate Governance

In questo caso, il concetto principale da considerare è che le aziende devono essere i datori di lavoro responsabili. Ciò includerebbe aree quali la qualità della segnalazione ambientale, i rapporti con i dipendenti e le politiche di remunerazione dei dirigenti.

Esistono metriche ampie e analisi di monitoraggio per identificare le aziende con potenziale rischio reputazionale. Essenzialmente, la teoria è che una società ben gestita sarà meno a rischio di essere la prossima Volkswagen (a seguito dello scandalo delle emissioni nel 2015) o della BP (a seguito del disastro nella fuoriuscita di petrolio nel 2010).


C’e davvero domanda per questo tipo di investimento?

Secondo il Wall Street Journal, dopo che gli Stati Uniti si sono ritirati dall'accordo sul clima di Parigi, gli investitori hanno trasferito più denaro nei fondi sostenibili. Grandi afflussi sono stati registrati anche quando il presidente Trump è entrato in carica nel 2016 e dopo il massacro alla scuola di Parkland.

Come possiamo vedere dal grafico sottostante, gli afflussi percentuali in fondi comuni di investimento sostenibili, aumentano drasticamente in periodi in cui gli investitori ritengono che ci sarà un importante cambiamento politico, che potrebbe influire sui loro principi sociali / ambientali.

 

Ma le prestazioni soffriranno?

Uno dei miti dell'investimento sostenibile è che, al fine di evitare una compagnia di tabacco o concentrarsi su campioni ambientali, l'investitore finirà con l'influenzare negativamente le sue performance.

In realtà questo non è vero. Se prendiamo ad esempio l'indice MSCI World SRI, che include titoli nei mercati sviluppati che adottano gli standard ESG, notiamo che per la maggior parte dei periodi l'indice ha generato rendimenti simili (e talvolta ha addirittura sovraperformato) allo standard MSCI World Index.

Dal settembre 2007, l'indice MSCI World SRI ha generato un rendimento annualizzato del 5,90% rispetto al 5,41% (in termini di USD) generato dall'MSCI World. (Fare riferimento alla seguente tabella per i ritorni più dettagliati).

 

Posso investire in strategie sostenibili?

La risposta è certamente sì. E' possibile esaminare le società individuali o investire in fondi comuni o ETF che gestiranno denaro utilizzando i criteri ESG e seguendo uno o più degli approcci menzionati sopra. Una nota casa di investimento nello spazio ESG è Steward Investors, che gestisce il Fondo per la sostenibilità di Steward Investors WorldWide Sustainability. Il fondo investe in azioni globali che hanno al loro interno questioni ambientali, sociali ed etiche. Il fondo è stato lanciato nel 2013 e da allora ha generato un rendimento del 71% (cioè il 14% annuo).

 

Vuoi saperne di più sugli investimenti SRI e forse vorresti investire in una particolare strategia?

Inviaci un messaggio sulla nostra pagina di contatto o una e-mail su info@investire.biz ei nostri consulenti saranno in contatto per discutere le opzioni disponibili che si adattano alle tue esigenze.

 

-------

Past performance is not a guide to future results. This information is being provided solely for information purposes and should not be deemed or construed as investment advice, advice concerning particular investments, advice concerning investment decisions, tax or legal advice. Similarly, any views or opinions expressed are not intended and should not be construed as investment, tax and/or legal recommendations or advice.  No person should act upon any opinion and/or information in this document without first obtaining professional advice.

0 - Commenti