Trump è tornato a parlare di mercati (via Twitter)

Bene, ci è voluto molto perché Trump parlasse ancora dei mercati finanziari!

Il presidente Trump è famoso per aver utilizzato i social media in modo appassionato.
È famoso per diversi tweet che sono stati giudicati razzisti e senza controllo dei fatti.

Recentemente è stato in procinto di attaccare la FED per aver incrementato le tassi d interesse, dubitando della loro autonomia, in modo da fungere da scusa quando i mercati azionari iniziano a scendere.

Proprio lo scorso gennaio si era vantato per il fatto che l'indice Dow Jones aveva raggiunto oltre 25.000 e di nuovo in agosto dopo il record dell'S & P.

Stranamente, non abbiamo sentito nulla sui mercati quando questi hanno cominciati a scendere da fine settembre.

Come se niente fosse, oggi ha pubblicato il suo primo tweet riguardo i mercati. Trump ha elogiato il mercato, mettendo l'accento sul fatto che le quotationi sono in aumento dalla sua elezione e che ora sta solo facendo una pausa ...

Alla fine del messaggio ha lanciato un avvertimento, che suona come una minaccia: se i Democratici otterranno risultati migliori nei Midterm elections, il mercato crollerà proprio come in Venezuela!

1 - Commento

Enrico Besutti - 06 novembre 16:42 Rispondi

Se scrive così, forse si è dimenticato dei dati USA che vannoa gonfie vele!