Probabile rialzo prima del week-end

La seduta odierna si è rivelata una vera sorpresa per le Borse europee che, dopo aver imboccato con decisione la via delle vendite, mantenendosi in territorio negativo fino al primo pomeriggio, hanno avviato un poderoso recupero che ha permesso di virare in positivo. Le attese per l'ultima seduta della settimana Conclusione positiva anche a Piazza Affari dove il Ftse Mib ha vissuto una giornata ad alta tensione visto che, dopo aver segnato un minimo intraday a 18.700, con una flessione di oltre due punti percentuali, ha recuperato a grandi passi, fermandosi a 19.194 punti, con un progresso delo 0,19%, dopo aver toccato un massimo a 19.400 punti. Il forte recupero messo a segno dai minimi intraday lascia ben sperare per un’evoluzione positiva nel breve visto che, con la riconquista di area 19.000, il Ftse Mib potrebbe tentare di risalire la china in direzione dei 19.500 prima e in seguito verso i 19.800 punti. Con il superamento anche di questo livello sarà quasi naturale un test di area 20.000, oltrepassata la quale i corsi dovranno misurarsi con la resistenza dei 20.200/20.300. Fino a quando il Ftse Mib si manterrà al di sotto di area 19.500, non saranno da escludere nuovi tentativi ribassisti che troveranno un primo sostegno in area 19.000 e un supporto successivo a 18.800/18.700. Con il cedimento di questo livello la discesa proseguirà in direzione dei 18.500 e verso i 18.000 punti nella peggiore delle ipotesi.
Le attese sono per una ripresa degli acquisti sulla scia dei segnali positivi che continuano ad arrivare fa Wall Street, con la possibilità di nuovi allunghi prima del week-end.

0 - Commenti