Notizie sulla Brexit: la saga infinita!

Ieri è stata una giornata drammatica per il Regno Unito, quando il primo ministro britannico, Theresa May, ha annunciato che una bozza di accordo sulla Brexit è stato completato e firmato dal suo gabinetto.

Poco meno di 24 ore dopo aver aderito all'accordo proposto, il segretario della Brexit Dominic Raab si è dimesso dal suo incarico, citando il "meccanismo di blocco indefinito" e il "regime normativo" proposto per l'Irlanda del Nord come ragioni chiave.

Questo è stato un duro colpo per May in quanto la prospettiva di far passare il disegno di legge attraverso il parlamento ora sembra essere molto bassa.

Mentre l'accordo sulla Brexit è in discussione oggi in parlamento, un altro dei suoi ministri del governo, Esther McVey ha anche essa presentato le sue dimissioni. Cosa che fece anche il Ministro Junior dell'Irlanda del Nord, Shailesh Vara.

Inoltre, il segretario della Brexit scozzese Russell ha anche confermato che i parlamentari del partito nazionale scozzese (SNP) non appoggeranno l'accordo mentre il DUP (Partito democratico unionista) voterà anche contro, con gli unionisti insoddisfatti dello status dell'Irlanda del Nord ai sensi dell'accordo.

I principali ‘Brexiteers’ come Boris Johnson, David Davis e Nigel Farage sono furiosi per i contenuti dell'accordo. Farage ha scelto Twitter per descriverlo come "il peggior affare della storia"

Ciò che è chiaro con questo accordo è che sia i "remainers" che i "brexiteers" sembrano finalmente d'accordo su qualcosa - entrambi sono scontenti di questo accordo perché lo vedono peggio che non avere un accordo!

Cosa è successo alla sterlina?

Inizialmente la sterlina si è radunata quando May ha annunciato di avere il sostegno del governo. Tuttavia, giovedì mattina la sterlina è diminuita drasticamente dopo che altri ministri hanno consegnato le loro dimissioni.

Anche se May è apparsa ribelle oggi in Parlamento oggi, i prossimi giorni saranno chiaramente cruciali per quanto riguarda il fatto che lei possa ottenere l'approvazione parlamentare per il suo accordo Brexit, ma anche per determinare se può rimanere in carica del governo.

Una mancanza di approvazione parlamentare per l'accordo, o un hard Brexit, peserebbe sicuramente pesantemente sulla sterlina. Qualsiasi giro di eventi che potrebbe aumentare il rischio di elezioni generali punirebbe anche la sterlina.

0 - Commenti