E se fosse stato tutto studiato a tavolino?

Un po' complottista lo sono sempre stato ed è per questo motivo che voglio condividere con voi le mie impressioni sugli ultimi accadimenti avvenuti in Germania, anche e soprattutto per avere la vostra opinione a riguardo.

La Germania è da diversi anni la locomotiva d'Europa e con un Euro che si stava via via indebolendo stava migliorando anche le esportazioni non solo in Europa ma anche fuori dallo stesso vecchio continente.

Stava forse diventando troppo forte, mi chiedo?

Nelle ultime settimane sono stati messi in ginocchio, dapprima l'industria automobilistica, con il caso Volkswagen, ed è notizia di questi giorni che Deutsche Bank, la piu' importante banca tedesca versi in cattive acque. (a dire il vero il titolo scende da anni).

Non vi pare strano? 

Come è possibile che due tra le piu' importanti aziende tedesche siano finite nell'occhio del ciclone insieme una dopo l'altra?

Secondo me, gli Americani che hanno l'ossessione del controllo su tutto e tutti, ci hanno messo lo zampino. 

Altra tesi potrebbe invece essere quella, forse piu' semplice, che sono stati fatti dei grossi errori da parte degli amministratori di queste grosse aziende e adesso li stanno pagando. 

Voi da che parte state?

 

 

5 - Commenti

Francesco M - 08/10/2015 17:46 Rispondi

anche io sono un po complottista :))

e visto i precedenti storici degli Stati Uniti

sono dalla tua parte

 

 

luigi di gennaro - 08/10/2015 20:57 Rispondi

le tattiche planetarie usa sono celebri per la loro potenza e autorità

ma non dimentichiamoci che i tedeschi rappresentano quel popolo capace di trarre benefici e progresso da una guerra mondiale persa

Flamino Sanguin - 09/10/2015 02:29 Rispondi

Ma certo che c'è l'America di mezzo , ha pensato bene di tagliare le ali alla germania , magari la stava considerando troppo in espansione , che poteva alzare troppo la cresta ... anche perchè quanto mercato avrà mai il motore 2.0 diesel in America dove hanno tutti motori benzina ... !!

Pasquale De Marco - 09/10/2015 08:50 Rispondi

Anch'io sostengo la tua tesi sugli stati uniti. Vorrei aggiungere anche una cosa...

L'americani hanno investito tanto sul gruppo fiat, gli stanno mica creando il mercato screditando i concorrenti?!

Luca Discacciati - 09/10/2015 10:09 Rispondi

Grande Giovanni, esponevo la mia tesi complottistica ieri sera a cena...Con l' euro cosi debole la Germania stava diventando troppo potente!